Anima Caprese | Contest Le Strade della Mozzarella

Letture: 182
Anima Caprese

Ricette Pasta Bufala e Fantasia 2014

Con questa ricetta Annarita Rossi partecipa al Contest delle Strade della Mozzarella “Pasta Bufala e Fantasia” organizzato in collaborazione con Pastificio dei Campi e il Consorzio della Mozzarella di bufala Campana DOP.

Il Post completo su: ilboscodialici e www.lestradellamozzarella.it

Anima Caprese

Anima Caprese

Di

Ingredienti

  • 240 g di paccheri del Pastificio dei Campi di Gragnano
  • 1 mozzarella di Bufala Campana IGP da 100 g
  • 15 pomodori datterini
  • 2 cucchiaini di agar agar in fiocchi
  • 1/3 di cucchiaino di zucchero di canna
  • 200 g di panna fresca
  • 200 ml cucchiaio di olio extravergine d’oliva, sale e pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • Qualche foglia di basilico
  • 1 Peperoncino (facoltativo)

Preparazione

Preparare in un vasetto a chiusura ermetica l’olio con lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato, il sale, il pepe, 1 foglia di basilico lavata e asciugata e il peperoncino intero. Chiudere il vasetto e inserirlo in lavastoviglie. Avviare il lavaggio a 70°C e attendere la fine. Estrarre il vasetto.

Lavare e asciugare le foglie di basilico, porle in una teglia rivestita da carta da forno e metterle in forno a 70 °C per 2 ore. Estrarle e ridurle in polvere tra le mani. Togliere i residui più grossi.

Frullare la mozzarella con la panna e versare il composto nello chinois per essere filtrato. La preparazione dovrà risultare fluida. Aggiungere sale e pepe e un cucchiaio d’olio. Versare nel sifone, aggiungere 1 o 2 cartucce di gas a seconda della grandezza del sifone stesso, agitare e tenere in frigo fino all’utilizzo.

Sbollentare i pomodori precedentemente lavati in acqua bollente per 30 secondi. Passarli in acqua fredda per fermare la cottura. Spellarli e passarli allo chinois. Ricavarne l’acqua. Filtrarla con un colino a maglie strette per eliminare eventuali semi e residui di polpa. Mettere l’acqua di pomodoro in una casseruola, aggiungere lo zucchero e, sul fuoco far sciogliere l’agar agar. Spegnere e far raffreddare.

Lessare i paccheri per il tempo indicato sulla scatola, in abbondate acqua salata, scolarli.

Scaldare i piatti. Riscaldare l’acqua di pomodoro e distribuirla nei piatti, riempire i paccheri con la chantilly e posizionarli al centro in posizione verticale. Aggiungere un cucchiaio di olio aromatizzato tenuto in caldo e finire con una spolverata di basilico in polvere.

2 commenti

  • igles

    (27 febbraio 2014 - 22:21)

    Piatto di Igles corelli del 2005

  • leo

    (28 febbraio 2014 - 10:20)

    Ahhhhhh, come la canzone di Arisa a Sanremo ! propongo una giuria esterna (di cui farò parte :-) ) che DOVRA’ assaggiare sia il piatto di Igles che quello di Annarita in modo da giudicare se c’è stato plagio.

    P.S. Se ci fossero altri piatti, tipo, che so, uno di Bottura o uno di Sultano, da valutare se troppo simili, sono disponibile ;-)

I commenti sono chiusi.