Bucatini con zucchine e formaggio fresco

Letture: 131
Bucatini zucchine e formaggio

Ovvero la cucina degli avanzi di fine estate

Settembre è più che cominciato. Vanno riviste un po’ di cose. E va rivisto il frigo.
Se avete delle zucchine in sofferenza e qualche avanzo di (buon) formaggio (e l’idea di vederli finire nel sacchetto dell’organico vi procura sofferenza), provate a recuperare così:

Ingredienti per 2 persone:

200 gr di bucatini

6 zucchine medie

100 gr di caciocavallo fresco

100 gr di formaggio caprino “primo sale”

50 gr di ricotta salata grattuggiata

1 cipollina fresca

olio extravergine di oliva e sale qb

qualche foglia di basilico

qualche foglia di rucola

Tagliate per lungo le zucchine, avendo cura di eliminare (soprattutto se non sono freschissime) un po’ della parte bianca centrale. Fatele scottare solo 5 minuti in acqua bollente, aggiungete un po’ di sale grosso e poi scolatele e rafreddatele subito sotto il rubinetto dell’acqua fredda.

Fate imbiondire nell’olio le rondelle di cipolla, tagliate sottilissime. Adagiatevi un primo strato di zucchine, un pizzico di sale, aggiungete il formaggio tagliato a dadini e ricoprite con un altro strato di zucchine. Spolverate con la ricotta salata grattuggiata e lasciate andare in padella per circa dieci minuti.

Nel frattempo fate cuocere la pasta al dente. Prima di spadellare nel condimento tagliate a pezzi grossi e irregolari le zucchine al formaggio, aggiungete la pasta, un po’ di basilico e rucola al momento, e servite subito. Con il dolce delle zucchine e della cipollina contrastato dalla sapidità dei formaggi e l’amaro della rughetta otterrete un bel piatto equilibrato.

3 commenti

  • Daniela

    (2 settembre 2010 - 14:10)

    Sembra semplice! Innanzi tutto bisogna avercela lasciata qualcosa in frigo … prima delle vacanze…. per poter preparare un piatto! Poi se anche ci fosse qualcosa in frigo…. bisognerebbe essere capace a mettere insieme gli ingredienti….. quindi ….. il mio sacchetto dell’organico nella seconda ipotesi ingrassa, nella prima resta vuoto…. e la mia pancia sia nella prima che nella seconda ipotesi resta vuota!

  • ros

    (2 settembre 2010 - 15:03)

    in alternativa ti puoi far invitare direttamente dalla cuoca ed assolvi ai due scopi: riempire la pancia e non depredare il frigorifero. Se proprio sei di quelle che non hanno la faccia tosta per autoinvitarsi puoi sempre rovistare nei bidoni del verduraio :) …uno zucchino vecchio lo rimedi sempre. E se non è andato abbastanza per fare la ricetta con il formaggio, dimenticalo sul tavolo di cucina per due giorni ed il risultato è garantito. Insomma, anche le muffe hanno la loro importanza in cucina :)

    • Daniela

      (2 settembre 2010 - 19:38)

      Sono di quelle che hanno la faccia tosta di farsi inviatare! Soprattutto quando si mangia bene!! Sooprattutto non mi vergogno di ciò! Sarebbe sciocco rinunciare a mangiare bene!

I commenti sono chiusi.