Cacc 'e Mmitte 2006 Lucera doc

Letture: 43

ALBERTO LONGO
Uva: montepulciano, nero di Troia, bombino bianco
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

La giovane a brava enologa maremmana Graziana Grassini sembra essere entrata molto bene in questa doc dal nome difficile ma suggestivo, frutto della tradizione della Capitanata, a cui si chiede soprattutto di dissetare. Già, per questo l’irsuto e difficile nero di Troia, questa estate nella manifestazione Radici organizzata a Montegrosso ne abbiamo avuto una conferma, viene abbinato al piacione montepulciano la cui influenza si spinge appunto sin qua giù lungo la dorsale adriatica e addirittura al bombino bianco. Graziana in questa versione 2006 lo ha strutturato un poco in più rispetto alle precedenti versioni, ma la bevibilità, l’esplosione di frutta rossa matura affascinata da toni fumé al naso, la sostanziale freschezza, ne fanno un bicchiere davvero molto gradevole e in ottimo rapporto tra qualità e prezzo. Alberto Longo insiste su questa impostazione anche sul bianco, scegliendo la Falanghina di cui avremo modo di parlarvi. Nel frattempo questo rosso lucerino lo berremo sulle zuppe di pesce ben strutturate, oppure su alcuni piatti classici come i timballi di maccheroni e melanzane. Un allegro modo per chiudere Santo Stefano senza molte angosce. In allegria e tra amici e familiari. Cacc, ‘e mitt!

Sede a Lucera, strada provinciale per Pietramontervino km 4
Tel. 0881.539057. Fax 0881.539200
Sito: http://www.albertolongo.it
Enologo: Graziana Grassini
Bottiglie prodotte: 350.000
Ettari: 35 di proprietà
Vitigni: falanghina, bombino bianco, montepulciano, nero di troia, merlot, cabernet franc