Ciuri di Lava 2012 da uva grecanico sull’Etna di Giovanni Valenti

Letture: 312
Giovanni Valenti

La cantina di Giovanni Valenti si trova nel delizioso borgo di Passopisciaro, frazione di Castiglione, sul versante nord dell’Etna. La piccola piazzetta sull’antica strada consolare risalente ai tempi dei romani, oggi strada statale 120, è spesso utilizzata come punto di riferimento e di incontro per chi si avventura in esplorazione verso questa terra incantevole. Qui sembra che il tempo si sia fermato: passando e ripassando più volte si ritrovano puntualmente pochi anziani a chiacchierare serenamente all’ombra degli alberi secolari ed i richiami alla vita agreste sono frequenti.

Passopisciaro conta appena 500 abitanti e, attraversata la stretta via ferrata dell’antica ferrovia etnea, ci si ritrova nella cantina di Giovanni Valenti, ricavata da una storica distilleria. Lo spazio intorno agli oltre 20 ettari di vigneto è colorato da una esplosione di giallo delle audaci ginestre che riempiono l’aria del loro profumo dolciastro. Sono forti ed eleganti nei loro steli lunghi e sottili che svettano tra la pietra scura ed affilata delle colate laviche. Proprio a loro Giovanni Valenti ha dedicato il vino bianco di punta dell’azienda, Ciuri di Lava, che è alla seconda vendemmia nel millesimo 2012. E’ ottenuto da uve grecanico e nello stile si distacca totalmente dal resto dei vini di questa cantina che puntano in maniera diretta alla semplicità.

Ciuri di Lava 2012

Potremmo dire che rispecchia moltissimo il carattere del dottor Valenti che con grande tenacia ha saputo ribaltare il percorso della propria esistenza più volte e sempre con successo. E’ un bianco che esprime grande personalità ed eleganza. Già dal colore giallo intenso tendente quasi all’oro ci dice che ha sostato lungamente sulle bucce arricchendo di profumi e sapori il racconto di questa terra scura, pietrosa e fertile. Il giallo è anche il filo conduttore dei profumi che vanno dalla genziana, allo zafferano, alla pesca sul motivo portante della mineralità. In bocca sorprende per l’energia, è graffiante nella freschezza e ruvido nei tannini e si dilunga piacevolmente sui toni salati rendendo dinamico e scorrevole il sorso pieno e avvolgente.

Cantine Valenti è in via Roma 42 – fraz. Passopisciaro – Castiglione di Sicilia (CT)

Tel. 0942 983016  www.vinicolavalenti.com

 

Questa scheda è di Marina Alaimo