Coda di rospo su crema di piselli e carciofi croccanti

Letture: 62

Ospite dell’Accademia del Sapore Lagostina e di Gambero Rosso ho seguito un mini corso di cucina diretto da Massimiliano Mariola e siccome il risultato non è stato dei peggiori vi propongo questa ricetta semplice ma di effetto.

Marina Alaimo con Max Mariola

Ingredienti per 4 persone
600 gr di coda di rospo
400 gr di piselli freschi
3 carciofi
200 di pancetta di maiale tesa a fette sottili
1 scalogno
1 limone
Olio extravergine d’oliva
Procedimento
Avvolgere la coda di rospo nelle fettine di pancetta e poi nella pellicola trasparente ben stretta e cuocerla a vapore per 5 minuti. In una piccola casseruola far appassire lo scalogno tagliato finemente e aggiungervi i piselli lasciandoli soffriggere pochi minuti, aggiungere dell’acqua fino a coprirli appena e ultimarne la cottura; frullarli con frullatore ad immersione.

Coda di rospo su crema di piselli e carciofi croccanti

Tagliare finemente i carciofi, passarli qualche minuto in acqua e limone, asciugarli ben bene e soffriggerli in una padella con dell’olio extravergine d’oliva fino a diventare croccanti . Far soffriggere brevemente la coda di rospo in padella con poco olio, affettarla a tocchi grossi e longitudinalmente . In un fondina versare un po’ di crema di piselli, adagiare al centro due tocchi di coda di rospo e sopra di essa i carciofi croccanti.

In abbinamento Cirò Rosato Tenuta del Conte

a cura di Marina Alaimo