Donna Clelia Nero di Troia Doc 2012 | Voto 87/100

Letture: 182
Donna Clelia Nero di Troia Doc 2012 Leonardo Pallotta

Leonardo Pallotta
Uva: nero di Troia
Fasci di prezzo: 16,00 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio e legno
Vista 5/5 – Naso 26/30 – Palato 26/30 – Non omologazione 30/35

Mai sottovalutare un vitigno storico come il nero di Troia, che può vantare alle spalle secoli di consolidato successo. L’ennesima degustazione di un vino ricavato da questa antica specie varietale ne conferma la validità. Parliamo del Donna Clelia San Severo Nero di Troia Doc 2012 dell’azienda Leonardo Pallotta, che ha partecipato in concorso all’ultima edizione di Radici del Sud. Solita trafila di acciaio, legno piccolo e vetro per una perfetta maturazione. Gradazione alcolica abbastanza alta di quattordici e mezzo, come da prassi.

Controetichetta Nero di Troia Donna Clelia Doc 2012 Leonardo Pallotta

Canonico rosso rubino abbastanza concentrato. Al naso buona frutta rossa, floreali, speziati e tostati. Il primo impatto del sorso sulla lingua è giustamente caldo e relativamente tannico, contrassegnato subito da una nota lievemente amaricante. La struttura è solida ed equilibrata, connotata da un’ottima tensione acida. Gli stimoli tattili sono comunque vellutati, rotondi, eleganti ed armonici, che donano alla beva una piacevole e gradevole sensazione gustativa. Il finale è lungo, pervasivo ed appagante. Ottimo prezzo di un vino eccellente da abbinare ai piatti classici della cucina pugliese, come i troccoli con cime di rapa e salsiccia, castrato alla brace e formaggi pecorini delle Murge. Prosit!

Questa scheda è di Enrico Malgi

Sede a San Severo (Fg) – Via Cesare Balbo, 14
Tel. 0882 332712 – Cell. 335 6144612 – Fax. 0882 332440
architettura134@alice.it www.cantinepallotta.com
Enologo: Cristoforo Pastore
Ettari vitati: 0,5
Bottiglie prodotte: 5.000
Vitigni: nero di Troia, negroamaro, montepulciano, bombino bianco e malvasia bianca

Un commento

  • Leonardo Pallotta

    (3 febbraio 2015 - 21:46)

    Grazie per le bellissime parole Sono commosso ed emozionato, ma anche motivato per fare sempre meglio

I commenti sono chiusi.