Estrosa Primitivo Rosato Murgia Igt 2013 | Voto 88/100, winner a Radici del Sud

Letture: 144
Estrosa Rosato Murgia Igt 2013 Pietraventosa

Azienda Pietraventosa
Uva: primitivo
Fascia di prezzo: 10,00 euro in enoteca
Fermentazione e maturazione: acciaio
Vista 5/5 – Naso 26/30 – Palato 26/30 – Non omologazione 31/35

All’ultima edizione di Radici del Sud il vino rosé ha ricevuto la massima attenzione da parte degli organizzatori che hannorecepito la validità di questo importante segmento, proponendo premi territoriali. Nella categoria Vini Rosati da Vitigni Autoctoni della Puglia ha ricevuto l’ennesima consacrazione l’etichetta Estrosa Primitivo Rosato Murgia Igt 2013 dell’Azienda Pietraventosa di Gioia del Colle, che è stata premiata col primo posto assoluto da parte della giuria internazionale.

Pochi mesi di maturazione in acciaio e vetro, per questo rosato a contatto con le bucce per sette-otto ore e raggiungendo poi una gradazione alcolica di tredici e mezzo.

Controetichetta Estrosa Rosato Murgia Igt 2013 Pietraventosa

Nel bicchiere si scorge uno splendente colore melogranato. All’olfatto il vino esibisce intensi aromi di fragoline di bosco, di ciliegie e di mele cotogne. In appresso si propongono anche nuances di rosa appassita, di chinotto, di zenzero, di radici, di mirto, di frutta candita, di spezie e di bacche mediterranee. In bocca il sorso blandisce il palato con un prezioso guizzo di evoluta freschezza, sapidità e polposità. Il vino è anche suadente, morbido, minerale ed elegante. Sottofondo ancora piacevolmente fruttato e floreale. Finale intrigante, con una souplesse persistente e godibile. Eccellente performance ed ottimo prezzo. Da accostare a carni bianche, salumi, formaggi freschi, pizza e pesce in guazzetto. Prosit!

Questa scheda è di Enrico Malgi

Sede a Gioia del Colle (Ba) – Via Rocco Dicillo, 18
Tel e Fax. 080 5034435 – Cell. 335 5730274
info@pietraventosa.itwww.pietraventosa.it
Enologo: Oronzo Alò – Ettari vitati: 5,5
Bottiglie prodotte: 12.000 – Vitigni: primitivo ed aglianico