Falanghina 2003 Roccamonfina igt

Letture: 45

FATTORIA COLLE SASSO
Uva: falanghina
Fascia di prezzo: da 1 a 5 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Un bianco terragno, non a caso la tipologia di questa falanghina, come ovunque nella zona, è quella beneventana. Buona spalla acida, la beviamo su minestre e zuppe. Nasce nelle vigne di una bella proprietà di 60 ettari coperta dai boschi di castagni e ulivi del vulcano spento di Roccamonfina L’avvocato Andrea D’Isanto ci ha cominciato a lavorare con dedizione e vicino la vecchia casa di campagna ha costruito una cantina moderna mentre gli impianti sono stati rifatti completamente. In questo terroir poco conosciuto la qualità della materia prima è scontata e si riesce a praticare l’agricoltura biologica certificata. Olio, dunque. E adesso anche vini dalle due uve tipiche della regione, la falanghina e l’aglianico. Fantastica l’esposizione di un vigneto sul crinale di una collina a 400 metri di altezza.Sede a Galluccio. Strada Provinciale Suvio Galluccio, Località Colle Sasso. Tel.0823.925297. Enologo: Nicola Trabucco. Ettari: 12 di proprietà. Bottiglie prodotte:15.000. Vitigni: falanghina, aglianico.