Falanghina 2007 Sannio doc

Letture: 61

FONTANA DELLE SELVE
Uva: falanghina
Fascia di prezzo: da 5 a 10 euro
Fermentazione e maturazione: acciaio

Oggi, un tempo primo giorno di scuola, proviamo a sbrogliare l’ingorgo a croce uncinata dei miei assaggi. Facciamo passare allora questo bianco delicato di Gianluca Falato, provato oltre un mese fa a Castelvenere, che presenta fedele sia le caratteristiche dell’annata, cioé un carico di frutta sopra le righe, buoni profumi, evoluzione sostanzialmente già matura e pronta, che quelle del terroir di questa parte della Valle Telesina in cui si trasmetto bei profumi floreali e fruttati al naso. Non è una interpretazione impegnativa, cioé sempre molto acida, del territorio di Torrecuso, bensì in genere più tonda e tranquilla, colloquiale, ben a suo agio in una compagnia in cui non tutti sono esperti di vino. Di questa azienda, di cui ci è sempre piaciuta la Barbera che abbiamo indicato come nostro vino del cuore, stavolta evidenziamo il bianco, uno spartito ben conosciuto da Ottavio Santucci, storico enologo di territorio di cui conosce tutte le pieghe. Una Falanghina che ben si adatta alla creazioni del Kresyos, il locale al centro del paese dove abbiamo trascorso questa estate un magnifico pranzo estivo in compagnia di tanti amici. Un’azienda serie, ben impegnata su diversi fronti, in buon equilibrio tra uve e bottiglie prodotte, che esprime bene il nuovo corso castelvenerese.

Sede a Castelvenere. Via Nazionale Sannitica, 20
Tel. 0824.940671. Fax 0824.940814.
Sito: http://www.fontanadelleselve.it
Email: info@fontanadelleselve.it