Food Design: Ristorante Marconi da Aurora e Massimo Mazzucchelli

Letture: 96
la tavola

Ristorante Marconi Sasso Marconi, Bologna.

Visioni Oniriche di un Fotografo gourmet, Lido Vannucchi

Ad un anno esatto ripercorrendo la Bologna / Firenze, la mia Honda hrv improvvisamente svolta, uscita Sasso Marconi, direzione Porretta Terme, appena passato il centro di Sasso Marconi,  la nostra auto rallenta, freccia a destra e si ferma nel bel parcheggio del ristorante Marconi, questa tecnologia, il pilota automatico pure lui gastrofanatico, fa miracoli, obietta solo quando passiamo di frante a qui capannoni con tetto marrone con finti tegoli con insegna gialla, ma che si  vuole tutto non può esserre perfetto, e quindi con piacere ripercorriamo un’esperienza gastronomica, una volta entrati gli abbracci di rito, sorrisi pacche sulle spalle e via a tavola, è bella, ben imbandita, ottimo tovagliato, e questa volta la parola magica, Massimo fai tu, bene aveva ragione la nostra Hrv, i cambiamenti forse nostri, forse loro, non so, ma abbiamo trovato una tavola solida, ben strutturata,  in grande spolvero, creatività, ed un filo di coraggio ci consegnano piatti della memoria.

Un Menù in working progress, due menù degustazione, una spesa media di circa € 70,00. bella carta dei vini con vini scovati da Massimo con attenta e lungimirante passione, fanno di questo ristorante una metà da non perderte.

Complimenti alla chef Donna, Aurora Mazzucchelli, per le coraggiose ma pregiatissime proposte gastronomiche.

Lido Vannucchi Fotografo Gourmet.

mortadella Mac Palmieri

 

Mant di Baccalà

 

Pignoletto dell'amico Orsi

 

Alberto Tedeschi

 

crudo ma cotto

 

cappasanta cotta sul fieno

 

Tortelli di Zucca

 

Riso D'autunno

 

uovo bacon e orzo

 

San Pietro
Dessert

 

Villa Zarri