Giappo Napoli, il sushi easy ha già una storia a Chiaia

Letture: 390
Giappo Umeshu
Giappo Umeshu

di Ugo Marchionne

Uno dei Sushi Bar storici di Napoli è ovviamente Giappo. Il gruppo fondato dall’ imprenditore napoletano Enrico Schettino, laureato in giurisprudenza, prestato alla ristorazione è uno delle realtà storiche della cucina nipponica a Napoli, con location oramai in tutta la Campania e non solo. La forza di Giappo sta nella volontà di voler proporre una ristorazione caratterizzata da una linea giovane e easy e dall’ aver importato in Italia il modello del kaiten sushi, ovvero del sushi da prendere direttamente dal nastro trasportatore. Il kaiten sushi è famosissimo in giappone, esso infatti rappresenta un pò il modello di sushi fast food, una sorta di variante customer friendly in cui i piatti arrivano trasportati dallo shinkansen, una sorta di trenino che li trasporta sul rullo e che possono essere direttamente ordinati dagli schermi posti al di sopra dei tavoli o delle panche.

 

L’ ambiente di Giappo è sicuramente giovane e alla mano. Mangiare prendendo direttamente le pietanze dal nastro trasportatore è un’ esperienza divertente e sicuramente da provare, anche se l’ ambiente è un pò troppo scuro per i miei gusti e a cagione di ciò si perde il contatto visivo con il cibo, che di una degustazione è una componente imprescindibile. Il sushi ovviamente è caratterizzato da una commistione di influenze nipponiche e sud americane e sicuramente la componente del rullo, spesso non giova alla freschezza delle pietanze, le quali vengono conservate coperte da una sorta di cupoletta di plastica. Al diverso colore dei piattini corrisponde una diversa qualità del prodotto ed ovviamente un diverso prezzo. Ciò contribuisce a rendere la degustazione un pò più divertente e sicuramente ad avere un attenzione in più alla spesa, tenendola sotto controllo “cromaticamente”.

Giappo Postazione
Giappo Postazione

Il primo dei nigiri provati è stato il Tamago, la frittata dolce giapponese. Da un buon Tamago si giudica la qualità di un ristorante a Tokyo, è il banco di prova, la pietra di paragone. Se le uova sono fresche, di conseguenza il pesce sarà fresco. Questa è infatti la regola aurea che i giapponesi seguono quando vanno a mangiare il sushi.  Quello di Giappo risulta essere di buona fattura, ottima consistenza della frittata e dolcezza giusta. Nota dolente il riso. Troppo scotto e cedevole. Se non si maneggia con attenzione il nigiri tende purtroppo a sfaldarsi, un’ ottima materia prima posta su un veicolo di servizio al di sotto delle aspettative.

Giappo Tamago
Giappo Tamago

Nettamente migliore è il  Sakè California Roll , l’uramaki con avocado, salmone, maionese e cetriolo, guarnito da un filetto di salmone posto in cima. Il gusto giustifica la spesa superiore. Il sapore è familiare ed avvolgente per chi è avvezzo al sushi. Vale il prezzo del biglietto e sicuramente è consigliato se si vuole fare centro a colpo sicuro senza rimanere delusi.

Giappo California
Giappo California

Insolita la Rice Cake. Cialda di riso croccante, filetto di pesce burro e salmone posto in cima, il tutto guarnito da una decorazione di salsa Teriyaki. Sicuramente divertente l’ effetto croccante della base di riso fritto, consistente e delicato il sapore del pesce, ma purtroppo quest’ orchestra suona una nota stonata. La salsa dolce. La componente zuccherina della salsa Teriyaki non si sposa purtroppo con la salinità del salmone risultando leggermente fuori luogo. Comunque la cialda di riso val bene l’ assaggio. Sicuramente da provare. Give it a try!

Giappo Rice Cake
Giappo Rice Cake

Buonissimo il Gunkan. A tutto salmone. Pallina di riso, avvolta da un filetto di salmone, tartare spicy salmon in cima, il tutto guarnito dalle uova di salmone dette Ikura. Un ensamble davvero squisito. Complessità intrigante, la piccantezza della tartare si sposa bene con la componente grassa e salina del salmone, la quale viene resa ancor più stuzzicante dallo scoppiettare salino delle uova. Una combinazione particolare che sicuramente è capace di soddisfare qualsiasi palato, dai più ai meno esperti. Sugoi! Incredibile.

Giappo Gunkan
Giappo Gunkan

Se volete provare una bevanda giapponese insolita infine, Giappo fa al caso vostro. Enrico Schettino è orgogliosissimo della sua selezione di Sakè. Se volete provare però qualcosa di veramente unico, dovete assolutamente optare per l’ Umeshu, il vino dolce di prugna fermentata. Sembra quasi uno sciroppo zuccherino per quanto è dolce, ma esso risulta profumatissimo e per nulla stucchevole. Davvero una bevanda perfetta per accompagnare il sushi.

 

Insomma, non sarà un ristorante di sushi tradizionale, ma il concept del kaiten è assolutamente perfetto per un locale che vuole proporsi ai giovani e non solo. Il successo di Giappo in tutta la Campania dimostra quanto questo progetto abbia conquistato il cuore del pubblico e sicuramente in futuro più ristoranti opteraNno per questa linea di ristorazione, la prima peraltro introdotta in Campania nel lontano 2004.  Gotsuimadeshita. Buon Appetito.

 

Giappo Napoli

Vico Belledonne a Chiaia, 2. 

Numero: 0817648465

Prezzi: 20-50 Euro