Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop | Contest 2016 Le Strade della Mozzarella

Letture: 150
Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop
Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop

Ricette Pasta e Mozzarella veggie style

Con questa ricetta Daniela Corso partecipa a Pasta e Mozzarella veggie style, il Contest dedicato alla cucina vegetariana e organizzato da LSDM in collaborazione con il Pastificio dei Campi.

Si ringraziano Pentole Agnelli e Molteni.

Il Post completo su Gustorie.

Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop
Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop

 

Girandole con crema di carciofi e mozzarella di bufala Dop, cipolla di Tropea alla brace, pesto di prezzemolo e polvere di patate viola

Di

Ingredienti per 2 persone

  • 6 Mafaldine di Gragnano del Pastificio dei Campi
  • 2 carciofi
  • 1 cipolla di Tropea
  • 80 g di Mozzarella di Bufala Campana Dop
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Qualche foglia di menta
  • 1 patata viola
  • ½ litro di olio extra vergine di oliva
  • Sale e pepe nero q.b.

Preparazione

Mondare i carciofi eliminando le foglie esterne più dure e la parte coriacea del gambo e tagliarli a spicchi. Immergerli in una terrina, con acqua fredda, contenente il succo del limone, per evitare che anneriscano. Scaldare un cucchiaio d’olio in una padella antiaderente, aggiungere l’aglio in camicia e farlo imbiondire. Eliminarlo e mettere metà dei carciofi nella padella, unire un pizzico di sale e pepe e cuocere a fuoco vivo e mescolando spesso.

Versare mezzo bicchiere d’acqua e portare a cottura. Unire la menta lavata e tritata finemente e frullare fino ad ottenere una crema. Mondare la cipolla e tagliarla in quattro parti. Disporla sopra una brace ben calda e farla appassire da tutti i lati per circa 15 minuti. Mondare e lavare il prezzemolo, frullarlo con un pizzico di sale e olio, aggiungere un poco della crema di carciofi e tenere da parte.

Pelare la patata, affettarla sottilmente, disporre le fette sopra una teglia rivestita di carta da forno, aggiungere un pizzico di sale e poco olio in superficie e cuocere in forno a 160 °C per circa un’ora. Sfornare, lasciare raffreddare e tritare le fette fino ad ottenere una polvere. Frullare la mozzarella con il suo liquido e tenere al fresco la crema ottenuta.

Scaldare dell’olio in una padella di ferro e friggere il resto dei carciofi. Sgocciolarli su carta assorbente, salarli, peparli e tenerli da parte.

In una casseruola in acciaio inox dai bordi alti portare abbondante acqua salata in ebollizione. Cuocere le Mafaldine di Gragnano al dente, scolarle e condirle all’interno con la crema di carciofi e con la crema di mozzarella. Arrotolare le Mafaldine di Gragnano su se stesse e disporre le girandole ottenute su una teglia rivestita con un foglio di carta da forno. Irrorare con un filo d’olio ed infornare a 200 °C per 15 minuti.

Preparazione del piatto
Nappare il piatto con il pesto di prezzemolo, adagiare una foglia di cipolla ed una girandola di pasta. Completare con la crema di Mozzarella di Bufala Campana sulla cipolla ed uno spicchio di carciofo fritto. Finire con la polvere di patata viola e servire.