Gneppetelle

Letture: 68

Ingredienti

5 tazze di farina
un po’ di latte
1 pizzico di sale
odore di anice
una scorza di limone
1 kg di miele
buccia d’arancio
buccia di limone
anice
olio extravergine d’oliva
riavulilli

Mettete acqua, latte, anice e sale sul fuoco e prima che bolla, versate di getto la farina setacciata. Mescolate con la cucchiarella il composto sul fuoco fino a quando si stacca dalle pareti della pentola. Versate la pasta ottenuta su un marmo leggermente unto e lavoratela molto bene in modo da renderla liscia e omogenea al massimo. Tagliatela a pezzetti e arrotolatela con le mani in modo da avere dei bastoncini di circa 15 centimetri di lunghezza che si avvolgono su se stessi a forma di L. Pungete ogni zeppola varie volte con le punte di una forchetta preparandone un piccolo quantitativo per volta per evitare che si formi alla superficie una patina dura che potrebbe compromettere il risultato. Friggete in abbondante olio bollente, fate assorbire il grasso su carta da pane. Infine immergete le zeppole nel miele precedentemente messo in pentola sul fuoco a cui avrete unito la buccia di limone e dell’arancia. Cospargete di confettini colorati detti riavulilli.

Ricetta popolare di Tortorella