Gnocco di baccalà mantecato, su crema di cicerchie e polvere di peperone crusco

Letture: 165
Gnocco di baccalà mantecato, su crema di cicerchie e polvere di peperone crusco
Gnocco di baccalà mantecato, su crema di cicerchie e polvere di peperone crusco

Ecco un antipasto di mare proposto da Domenico Vicinanza, chef dell’Osteria del Taglio di Salerno.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

Gnocco di baccalà mantecato, su crema di cicerchie e polvere di peperone crusco

Di

Ingredienti per 4 persone

  • 300g filetto di baccalà
  • 200g di cicerchie
  • 50g di nocciole tostate tritate
  • 80g di olio di semi
  • 125g di panna fresca
  • 500g di latte
  • Olio evo
  • 20g di peperone crusco
  • aglio, sale, pepe e rosmarino

Preparazione

Preparazione: 120 minuti
Bollire le cicerchie precedentemente tenute a bagno per 24 h; Una volta cotte , insaporirle in un fondo preparato a parte con olio evo, peperoncino, aglio e rosmarino. Passarle al mixer fino ad ottenere una crema omogenea; ripulire il baccalà della pelle ed eventuali lische e riporre in una casseruola con latte, al bollore tirarlo fuori e passarlo al mixer aggiungendo l’olio di semi e la panna. Il composto sarà pronto quando risulterà omogeneo e spumoso. Con l’aiuto di 2 cucchiai preparare delle quenelle e rotolarle nella granella di nocciole e posizionare in una teglia con carta forno e cuocere per 3’ a 180° in forno precedentemente riscaldato.
Per un migliore risultato estetico utilizzare piatto fondo, versare la crema di cicerchie, posizionare la quenelle di baccalà immersa per metà, aggiungere un filio di olio evo e una

Vini abbinati: Karagnanj Vermentino di Gallura Tondini