In vino Veritas: Castel del Monte Bombino Nero Rosato Docg 2013

Letture: 387
Torrevento, la bottaia - immagine tratta dal sito aziendale
Torrevento, la bottaia – immagine tratta dal sito aziendale

di Andrea De Palma

Il Veritas nasce sulla murgia barese un territorio collinare carsico e a prima vista arido, ma i contadini di questa zona da sempre hanno coltivato un vitigno che regalava un vino “quotidiano” schietto e di pronta beva: il Bombino Nero.

Ci troviamo sulla murgia barese dove già l’Imperatore Federico II di Svevia nel secolo XIII faceva edificare una delle strutture più enigmatiche e avveniristiche dell’epoca ed, ancora oggi, molto discussa quale fosse la sua destinazione reale, il Castel del Monte, oggi divenuto patrimonio dell’umanità.

La recente istituzione della Docg “Castel del Monte Bombino Nero” è stata una fra le più lungimiranti iniziative dei produttori di questo territorio, perché così facendo hanno ridato dignità e valore al lavoro dei loro nonni e riportano in auge uno stile di vino, molto attuale e moderno.

La cantina Torrevento, si trova nel cuore di questo paradiso e da sempre promuove il territorio con i suoi vini, facendoli conoscere in tutto il mondo.

Il Veritas è stato un successo fin dalla prima edizione, rispettoso della tradizione si propone a un pubblico ampio, dal più giovane che si approccia al bere, quindi vuole vini leggeri e fruttati, che all’esperto che ricerca armonia ed equilibrio.

La cucina murgiana è ricca di piatti a base di verdure spontanee, cereali e carni ovine e il Veritas si abbina benissimo ovunque, come su questa ricetta con Polpette di carne e cicorie di campo.

Cicorie e polpette in brodo
Cicorie e polpette in brodo

Il Bombino Nero vinificato in rosato, ha per tradizione una breve macerazione (poche ore) e regala dei vini da pasto quotidiano, dal colore rosato brillante con profumi di piccoli frutti rossi e floreali, al gusto emerge una spiccata acidità che gli si fonde bene al frutto fresco dandogli slancio e bevibilità; le colline carsiche della murgia gli assicurano una sapidità e mineralità che lo rendono abbinabile a tanti piatti.

Veritas rosato Castel del Monte Bombino Nero Docg  di Torrevento
Veritas rosato Castel del Monte Bombino Nero Docg di Torrevento

Degustazione Veritas Docg rosato Castel del Monte Bombino Nero: maggio 2014

Il colore è di un rosa brillante e trasparente anticipa profumi intrisi di ciliegia rossa croccante e mirtillo rosso, al gusto il primo sorso mi sorprende per la freschezza associata a tanto frutto succoso e rinforzato da mineralità e sapidità che lo rendono persistente e godibilissimo.

Riassaggio aprile 2015: Degustazione Veritas Docg rosato Castel del Monte Bombino Nero

A bicchiere fermo emergono profumi intensi di ciliegia rossa e floreali quali la rosa appassita; a bicchiere in movimento prevale il melograno maturo e il tamarindo. Al gusto è ancora una esplosione di freschezza che associata alla mineralità e sapidità risulta piacevole e ricco di gusto; il frutto si presenta ancora succoso e integro, il finale resta ancora rinfrescante e ciliegioso. Servito freddo è abbinabile a molti piatti di pesce e non solo, ma servito intorno ai 13/14 gradi si sposa benissimo a piatti succulenti e con tendenza grassa sia di pesce che di carne.

Veritas 2013

  • Bombino nero 100%
  • Altitudine 400-500 mt. S.l.m.
  • Terreno calcareo – roccioso medio impasto
  • Allevamento – controspallier cordone speronato
  • Resa uva – 100 q.li
  • Epoca di vendemmia – fine settembre ,1^ decade di ottobre
  • Fermentazione acciaio

 

Torrevento ha sede a Corato (Ba) – S.P. 234 km. 10,600 (ex S.S. 170) – Tel. 080.8980923 – 080.8980929 – www.torrevento.itinfo@torrevento.it