GUIDA | Le migliori osterie a Roma garantite dalla chiocciola Slow Food

Letture: 239
Osterie d'Italia Slow Food 2016
Osterie d’Italia Slow Food 2016

Le migliori osterie a Roma? Ecco le chiocciole della nuova guida Osterie di Slow Food. Non è facile mangiare bene nelle grandi città, non è facile mangiare bene senza investire un capitale nella Capitale, ecco perché queste segnalazioni sono preziose. Si può essere o meno d’accordo, magari altre non meno buone restano fuori, ma le regole del gioco non le fissiamo noi.

Rifacciamoci un giro insieme, visto che ovviamente noi le abbiamo visitate tutte pagando come semplici clienti e senza presentarci prima.

__________________
Da Armando al Pantheon

Claudio Gargioli (Foto Lorenza Vitali)
Claudio Gargioli (Foto Lorenza Vitali)

Salita dei Crescenzi, 31
Tel. 06.68803034
Aperto a pranzo e a cena
Sabato sera e domenica chiuso

_______
Da Cesare

Leonardo Vignoli, da Cesare al Casaletto
Leonardo Vignoli, da Cesare al Casaletto

Via del Casaletto, 53
Tel. 06.536015
Aperti a pranzo e a cena
Chiuso il mercoledi

___________
Grappolo d’oro

Il Grappolo d'oro

Piazza della Cancelleria, 80-84
Tel. 06.6897080
Aperto a pranzo e a cena
Chiuso: martedi e mercoledi a pranzo
www.hosteriagrappolodoro.it

__________
L’Asino d’oro

Lucio Sforza
Lucio Sforza

Via del Boschetto, 73 (Monti)
tel. 06.48913832
Aperto a pranzo e a cena
Chiuso: domenica sera e lunedi

_____________
Osteria del Borgo

Oasteria del Borgo, Andrea Boscatti
Oasteria del Borgo, Andrea Boscatti

Osteria del Borgo
Via Borgo di Sopra, 21
06 30430023
Aperti a Pranzo e a cena
Chiusi: mai
______________________
Osteria del Velodromo Vecchio

Osteria del velodromo Matteo Ballarini e Alessandra Sabelli
Osteria del velodromo Matteo Ballarini e Alessandra Sabelli

Via Genzano, 139 (Appio-Tuscolano)
Sempre aperto a pranzo – dal giovedì al sabato anche la sera
Chiuso la domenica
Tel. 06 7886793

Fax. 06 78346941

Un commento

  • Fabian

    (24 settembre 2015 - 14:45)

    Rimango deluso dall’esclusione dalla Guida de l’Hostaria Gabriele Sborina in via Mosconi.

I commenti sono chiusi.