Il cake design di Claudia Deb. Crostata con ricotta e marmellata

Letture: 124
crostata ricotta e marmellata

di Claudia Deb

Paese che vai, crostata che trovi. Chi mette la crema, chi solo marmellata, chi fa la frolla croccante e chi la preferisce friabile. Io, fedele alla ricetta di mammà, non ne ho mai “adottate” altre, fin quando non ho assaggiato la crostata con ricotta e marmellata della mia amica Lidia (ricetta originale della sua nonnina!). E’ un dolce che “sa di buono”, profumato all’anice e dalla frolla “morbidosa”!


Ingredienti:
per la frolla
350 g farina 00
125 g zucchero
100 g burro
2 uova
buccia di un limone bio
1 cucchiaino di lievito vanigliato per dolci

per la crema:
400 g ricotta
100 g zucchero
2 uova
1 bicchierino d’anice
marmellata q.b.

tutorial crostata con ricotta e marmellata

Procedimento:
Disponi la farina a fontana sul piano di lavoro. Aggiungi al centro il burro a temperatura ambiente e amalgama alla farina. Unisci zucchero, uova, lievito e buccia di limone. Impasta fino ad ottenere un composto non appiccicoso. Avvolgi con la pellicola alimentare e riponi in frigo per un paio d’ore.
Setaccia la ricotta, aggiungi le uova, lo zucchero, l’anice e mescola fino ad ottenere una crema omogenea.
Stendi 2/3 la pasta frolla (le nonne la stendevano con le mani) e rivesti una teglia da 24 cm di diametro, precedentemente imburrata e infarinata (io con mezza dose ho fatto 6 crostatine, utilizzando lo stampo dei muffin). Bucherella la frolla con i rebbi della forchetta. Versa la crema di ricotta. Spalma la marmellata. Stendi la pasta frolla non utilizzata e taglia le strisce (io ho preferito realizzare dei cuoricini). Termina la crostata adagiando le strisce facendole incrociare (nel mio caso ho semplicemente adagiato i cuoricini). Cuoci in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.