Il cake design di Claudia Deb. Mamuthones in pasta di zucchero

Letture: 244
mamuthones in pasta di zucchero

di Claudia Deb

Per chi è stato in vacanza in Sardegna e per chi ci andrà, ecco il tipico souvenir, realizzato con un materiale atipico: la pasta di zucchero.

tutorial mamuthones in pasta di zucchero

Partendo da una pallina di pasta di zucchero color antracite o marrone scuro, modella un cilindro e schiaccialo. Pizzica la pasta di zucchero nella parte alta e premi al centro con i due indici (VEDI FOTO) in modo da accennare naso, sopraciglia e cavità oculari. Con l’attrezzino per il modelling vai a rifinire il naso (che è ovviamente in rilievo ed ha una forma triangolare). Con la punta di un pennello, crea due fori per gli occhi, poi schiaccia il pennello dal foro verso l’esterno in modo da accentuare la cavità oculare. Con lo stesso attrezzo con cui hai rifinito il naso, schiaccia la parte inferiore, in modo tale da allungare la figura e creare un rilievo per la bocca (eventualmente aiutati pizzicando delicatamente con le dita). Crea una fessura in modo da “aprire la bocca”. Infine schiaccia la fronte, assottigliandola più del mento. Fai asciugare per almeno 12 ore.
Io ho utilizzato il mio mamuthones per creare un gioiello goloso, facendo un foro al centro della fronte, ed infilando un cordoncino.

Un commento

  • angelina

    (20 luglio 2013 - 07:03)

    He qui andiamo sul difficile, ci provo ma non credo di riuscire a riprodurre la stessa espressione.

    Quello che indossi è molto bello! Ciao.

I commenti sono chiusi.