Il cake design di Claudia Deb. Dessert gluten free, vegan, senza lattosio e frumento: Muhallabia

Letture: 120
muhallabia

di Claudia Deb

Un dolce profumato, dal sapore vellutato. Un dessert mediorientale che accontenta un po’ tutti: dai celiaci ai vegani, dagli intolleranti al lattosio agli intolleranti al frumento e, perché no, da chi ha poco tempo per cucinare agli  “inguaribili” golosi!

tutorial muhallabia

Ingredienti:
600 ml latte (senza lattosio per gli intolleranti al lattosio, di riso per i vegani, intero per i golosi)
80 g zucchero
40 g amido di mais
2 cucchiai acqua di rose alimentare
q.b. frutta secca per decorare
In caso di celiachia, verifica sempre che sulla confezione, sia riportata la dicitura “senza glutine”o il logo  spiga sbarrata.

Procedimento:
Sciogli l’amido in 4 cucchiai di latte. Versa il resto del latte in un pentolino antiaderente, aggiungi lo zucchero e porta ad ebollizione. Togli dal fuoco e versa il composto (latte e amido) a filo, mescolando. Rimetti sul fuoco e, continuando a mescolare, fai sobbollire per circa 10 minuti, fino ad ottenere una crema densa e liscia. Fai intiepidire, aggiungi l’acqua di rose e versa in bicchieri/coppette individuali. Copri con la pellicola alimentare (a contatto con la crema) e metti in frigo per un paio d’ore. Decora a piacere con uvetta (fatta rinvenire in acqua tiepida), pistacchi o pinoli. Io ho decorato con dei petali di zucchero e uvetta sultanina.

2 commenti

  • Pillow

    (31 gennaio 2014 - 10:05)

    bellissimo e buonissimo. grande idea.

  • angelina

    (1 febbraio 2014 - 09:45)

    E’ un dessert geniale, devo provvedere all’acquisto dell’acqua di rose. Il fiore pensavo fosse vero per via del colore e dei petali poggiati in modo così naturale e nella sua semplicità lo trovo elegantissimo.

I commenti sono chiusi.