Il cake design di Claudia Deb. Un dolcissimo cavalluccio marino

Letture: 506
Cavalluccio marino di zucchero


di Claudia Deb

Il cavalluccio marino, tra gli “abitanti del mare”, è sicuramente uno dei più amati. Soggetto carismatico e dal forte appeal magico, ha tra i suoi significati pazienza e tenacia, perchè si lascia trasportare dalla corrente, e quando decide di fermarsi, si ancora alle alghe con la coda e nulla lo smuove (che caratterino!!!). Vediamo insieme come realizzarlo con la glassa fondente, in modo da poter “pazientemente” decorare i nostri dolci!

Disegna un cavalluccio marino su un foglio di carta forno e trasferiscilo sulla glassa fondente

Disegna un cavalluccio marino, dalle linee semplici e stilizzate, su un foglio di carta forno.  Stendi della glassa fondente (3 o 4 mm di spessore). Trasferisci il disegno sulla glassa fondente, ricalcando le linee con una matita (in modo da imprimere la sagoma e i dettagli sulla glassa).

Scontorna il disegno

Scontorna il disegno con l’aiuto di un coltello.

Applica una pallina di glassa sotto la pancia

Applica una pallina di glassa sotto la pancia e modella con le mani il cavalluccio, in modo da arrotondare bene tutti i bordi ed eliminare le eventuali imperfezioni.

Disegna i dettagli con un pennarello alimentare

Disegna i dettagli con un pennarello alimentare, seguendo le linee che hai impresso sulla glassa. Crea delle palline bianche e disponile in prossimità della bocca (come se fossero bolle d’aria).

 

2 commenti

  • melissa testasecca

    (13 giugno 2012 - 18:20)

    buonasera,

    vorrei essere contattata da Claudia perchè abbiamo una richiesta da parte di numerosi utenti di corsi di cake design su milano.

    non sono riuscita a trovare però un suo rif.

    grazie mille

    Cordialmente

    Melissa

    • Claudia Deb

      (15 giugno 2012 - 11:07)

      Melissa può contattarmi via email: claudiadeb@live.it

      Saluti

I commenti sono chiusi.