Il menu di Pasqua di Giuseppe Daddio. Zuppa di primizie con gnocchi di minestra maritata e ricotta salata

Letture: 117
Zuppa di primizie

Ingredienti per 6 persone:

(per la zuppa di primizie)

Asparagi verdi   gr. 100

Porro novello    gr. 50

Carote   gr. 70

Zucchine   gr. 100

Sedano    gr. 100

Daycon (ratica)  N°. 1 pz.

Roselline di ortaggi    gr. 100

Fagiolini verdi sottili   gr. 100

Pomodoro ramato   gr. 100

Fiori di zucchine   N°. 6

Brodo vegetale    q.b.

(per gli gnocchi di ricotta e minestra maritata)

Borragine  gr. 100

Cicoria di campo   gr. 100

Minestra Napoletana   gr. 100

Fiori di borragine  q.b.

Ricotta di bufala   gr. 250

Erbette aromatiche fresche di stagione    q.b.

Noce moscata    q.b.

Pecorino grattugiato    gr. 50

Sale e pepe      q.b.

____________________________________

Per insaporire la minestra:

aglio in camicia   N°. 2 pz.

Peperoncino    q.b.

Sale, pepe e olio e. vergine   q.b.

Procedimento:

per la zuppa: lavare e mondare le verdure e gli ortaggi. Tagliare le verdure e pezzi differenti l’uno dall’altro. Rosolare in un tegame con l’olio, il porro, la carota, il sedano ed unire progressivamente le altre verdure.

Cuocere aggiungendo il brodo vegetale. Lasciar le verdure molto al dente. Regolare il gusto di sale e pepe.

Per la minestra maritata lavare e mondare tutte le verdure, sbianchirle in acqua e sale, tritarle una volta gocciolate ed insaporirle in padella con olio, aglio e peperoncino. Raffreddare ed unire alla ricotta.

Insaporire ancora con noce moscata, sale, pepe e pecorino grattugiato.

Praticare delle quenelle di gnocchi morbidi su una taglie rivestita di carta oleata e successivamente cuocerle in un brodo di verdure.

Per l’assemblaggio del piatto: disporre la zuppa nel piatto, accomodare sopra gli gnocchi e servire con la ricotta salata grattugiata.

Questa ricetta è stata presentata da Giuseppe Daddio nel corso alla scuola di cucina Dolce&Salato di Maddaloni.