In libreria. Guida alle Piccole Cantine della Campania

Letture: 75

LA PRIMA GUIDA DEDICATA ALLE AZIENDE CHE NON VOGLIONO DIVENTARE GRANDI

Siete appassionati esperti e operatori del settore? Oppure adesso vi avvicinate al mondo del vino? Ma soprattutto, amate il Mezzogiorno?

Ecco un lavoro capace di rispondere a queste domande presentandovi una Campania poco conosciuta e in certi casi inediti: dal vino dei Padri Benedettini di Montevergine a quello di Sant’Agata sui Due Golfi, dal Cilento all’Irpinia, e poi il Sannio e la provincia di Caserta.


Indirizzi giusti, sempre verificati, per andare oltre i nomi già famosi, per scoprire aziende assenti alle fiere perché davvero troppo piccole.

Con l’occhio giusto all’agricoltura ecocompatibile e al biologico.

La guida vi porta alla scoperta di vini espressione del loro territorio, introvabili nei circuiti tradizionali, e sono il vero banco di prova per chi ama mettere in discussione il gusto omologato internazionale.
Sono le aziende con cinque ettari di viti, ad eccezione di alcune che hanno segnato la storia del territorio come Apicella, Ocone, Terre del Principe e Venditti.

152 cantine, 152 storie, 152 occasioni di viaggio e di conoscenza di alcuni dei migliori artigiani della Campania vitivinicola

300 pagine, 15 euro

Guida a cura di Luciano Pignataro

con testi di Francesco Aiello, Giulia Cannada Bartoli, Pasquale Carlo, Ciro Cenatiempo, Mauro Erro, Gaspare Pellecchia

Ricerche di Novella Talamo

Il volume è sponsor free

Da oggi in tutte le librerie della Campania
Richieste dirette fuori regione: info@edizionidellippogrifo.it, 347.0503455 o 081 5177000

Ecco l’elenco delle aziende presenti

AVELLINO

AMARANO
ANTICO BORGO
ANTICO CASTELLO
BAMBINUTO
BOCCELLA
CALAFE’
CANTINA DEI MONACI
CANTINA DEL BARONE
CANTINA GIARDINO
CANTINA MARTINO
CANTINE DELL’ANGELO
CANTINE GAMBALE ANTONIO
CARDINALE
CASCINA PESA
CENTRELLA
CIRO PICARIELLO
COLLI DI LAPIO CLELIA ROMANO
COLLINE DEL SOLE
CONTEA DE’ ALTAVILLA
CONTRADA
CONTRADE DI TAURASI
CORTECORBO
COSTE DI TUFO
D’AIONE
DE PALMA
DONNA CARMELA
ELMI-GLI AVI DI CHIANZANO
FATTORIA DE LILLO
GUERRIERO
GUIDO MARSELLA
IL CANCELLIERE
IL TUFIELLO
JOAQUIN
LUIGI TECCE
MASSERIA MURATA
MASSERIE DEL NONNO
MIER VINI
MONTEVERGINE
NARDONE
PADRI BENEDETTINI DELL’ABBAZIA DI MONTEVERGINE
PERILLO
PETRURO
PIETRACUPA
PODERE CARBONE
QUINTODECIMO
ROCCA DELL’ANGELO
ROCCA DEL PRINCIPE
ROMANO NICOLA
TERRE IRPINE
VIGNA VILLAE
VILLA DIAMANTE
VINICOLA TAURASI-GMG

NAPOLI

AGNANUM
ANTONIO MATTERA
CANTINE DEL MARE
CANTINE OLIVELLA
CARILLO
CASA BARONE
CASA SETARO
CENATIEMPO
COLLE SPADARO
CONTRADA SALANDRA
D’ALTERIO
FUOCOMUORTO
GIARDINI ARIMEI
IL CELLAIO
IL GIARDINO MEDITERRANEO
IL QUARTO MIGLIO
IOVINO
LA PIETRA DI TOMMASONE
LA SIBILLA
PUNTA CHIARITO
QUARTUM CANTINE DI CRISCIO
TERRE DI SYLVA MALA
VARRIALE
VILLINO REA
VITULANO

BENEVENTO
AIA DEI COLOMBI
ALDO COLETTA
ANNA BOSCO
ANTICA MASSERIA ‘A CANC’LLERA
ANTICA MASSERIA VENDITTI
CAPOLINO – PERLINGIERI
CAPUTALBUS
CASALdiVENERE
CAUTIERO
DI SANTO
DURANTE
FATTORIA CIABRELLI
FOSCHINI
MARISA TAFFURI
MASSERIA DEL PROCACCIA
MASSERIA PARISI
MEOLI
MICHELE ANTONIO RUGGIERI
OCONE
OCONE GIOVANNI
ORSINI
PETRARE
PODERE VENERI VECCHIO
SANTIQUARANTA
TERRA DI BRIGANTI
TERRE D’AGLIANICO
TERRE LONGOBARDE
TERRE STREGATE
TORRE DEL PAGUS

CASERTA
ALEPA
BIANCHINI ROSSETTI
BRUNIGI GALCO
CAPIZZI
CARLO ZANNINI
CRAPARECCIA
DELLA SELLECCOLA

MASSERIA PICCIRILLO
MASSERIA STARNALI
PAGANO
PAONESSA
PAPA
PODERE SAN DOMENICO
RAO
REGINA VIARUM
TENUTA SAN BIAGIO
TERRE DEI COLAPIETRO
TERRE DEL PRINCIPE
TRABUCCO
VINEA LI PALDI
VITICOLTORI MIGLIOZZI

SALERNO
APICELLA
BOTTI
CANTINA RIZZO
CASA DI BAAL
CASEBIANCHE
DONNA CLARA
IL SENTIERO DEL RICCIO
I VINI DEL CAVALIERE
 Casa Vinicola CUOMO
LE VIGNE DI RAITO
LONGO
MILA VUOLO
MONTE DI GRAZIA
MONTEVETRANO
PIETRO SPERA
REALE
SALVATORE MAGNONI
TENUTA DI BARTOLOMEO
TENUTA MAINARDI
TENUTE DEL FASANELLA
TIZIANA MARINO
VERRONE
VINI DI VELIA

11 commenti

  • gaspare

    (20 dicembre 2010 - 00:07)

    un’idea per risolvere un regalo di natale.. accattatavìllo!!

  • giulia

    (20 dicembre 2010 - 08:43)

    è piu’ che un regalo di Natale, è una guida al territorio, vero, spesso invisibile, delle piccole cantine , quelle poco alla ribalta e che nascondono grandi tesori dallae vigne alla bottiglia

  • raffy

    (20 dicembre 2010 - 09:00)

    per regalarvelo comprate un MONTE DI GRAZIA rosè o rosso,o una SCIPPATA accussì NATALE è più caldo…………scusatemi i bianchi buoni lo stesso ma io preferisco i rossi.BUON NATALE A TUTTI

  • raffy

    (20 dicembre 2010 - 09:01)

    A dimenticavo il BORGO DI GETE……………….

  • gaspare

    (20 dicembre 2010 - 10:30)

    Facìte accussì: nel cesto di natale infilateci , legato alle bottiglie da un bel fiocco rosso, questo libro.

  • Alberto Capasso

    (20 dicembre 2010 - 12:06)

    io me lo sono già regalato e lo sto leggendo come fosse un romanzo, dall’inizio alla fine. bravi tutti, un altro colpo Lucià

    • gaspare pellecchia

      (20 dicembre 2010 - 14:02)

      grazie alberto !
      quando scrivo di vino io parlo col cuore.
      ti auguro buone feste, buone bevute, buone mangiate, buoni digiuni disintossicanti e.. buone letture.

      • Alberto Capasso

        (21 dicembre 2010 - 16:00)

        i digiuni mi intossicano molto più delle mangiate ;-) auguri anche a te!

  • gaspare

    (21 dicembre 2010 - 22:46)

    :D

  • […] a seguire il banco di assaggio delle aziende casertane presenti nella Guida alle Piccole Cantine della Campania […]

  • […] Con Maria Teresa Lanza, delegato nazionale Fisar Generoso Marrandino, presidente Agrisviluppo Luciano Pignataro coordina Beatrice Crisci, giornalista a seguire il banco di assaggio delle aziende casertane presenti nella Guida alle Piccole Cantine della Campania. […]

I commenti sono chiusi.