La mozzarella sotto scorta di Roberto Battaglia: Capua, Eataly, Eccellenze Campane

Letture: 1307
Roberto Battaglia

di Antonella D’Avanzo

Sono stata a Capua per conoscere e raccontarvi la storia di Roberto Battaglia, l’imprenditore casertano che vive sotto scorta perché dopo dieci anni di continue intimidazioni è riuscito, con gran coraggio, ad intraprendere una eroica lotta contro la camorra denunciando e facendo arrestare estorsori ed usurai che ogni giorno tormentavano il suo lavoro e il suo caseificio.

Biemme, la latteria della bufala

La sua carriera nel settore lattiero-caseario bufalino parte negli anni ‘90 quando realizza una delle sue più grandi passioni mettendo in piedi un allevamento bufalino; in questo periodo, fornisce alcuni caseifici del casertano, momento in cui apprende i segreti della lavorazione artigianale del prodotto che lo portano a gestire un caseificio in affitto a San Leucio. Dopo alcuni anni, nel 2009, apre un caseificio in proprietà a Capua col nome Biemme, “la latteria della bufala”: un acronimo delle iniziali del suo cognome e di quello di sua moglie Masola.

Tutto il latte destinato alla lavorazione di mozzarelle, trecce e bocconcini proviene da un allevamento bufalino in proprietà situato nelle campagne di Caiazzo, dove le bufale sono allevate a stabulazione semi-libera nel pieno rispetto del benessere animale, controllate e curate sotto il profilo sanitario. Oltre alla mozzarella di bufala campana, prodotta su una linea quasi totalmente artigianale in cui solo una piccola percentuale della formatura è meccanizzata, troviamo anche ricotta, caciocavalli e scamorze di bufala. Prodotti molto apprezzati e richiesti dal mercato.

la mozzarella di bufala campana di Roberto Battaglia

Battaglia, partecipando ad una trasmissione televisiva, viene notato da Oscar Farinetti, imprenditore italiano fondatore della catena Eataly, tanto che nel 2012 gli chiede di collaborare con lui in vista dell’apertura, con un laboratorio artigianale di trasformazione, all’interno di Eataly Roma. La mozzarella di bufala è un prodotto molto amato e qui, sono tanti i personaggi famosi che passano per poter assaggiare questa prelibatezza, tra i volti noti e frequenti spiccano: Nicoletta Braschi, musa ispiratrice e moglie di Roberto Benigni, Antonello Fassari noto attore romano, Renzo Arbore, Giulio Golia e molti altri.

Eataly Roma

La mozzarella di Roberto Battaglia la troviamo anche al nuovo polo dedicato alle specialità agro-alimentari della Campania, “Eccellenze Campane” di Napoli a via Brin.

Eccellenze Campane a Napoli

Il prodotto viene realizzato sul posto, nel caseificio a vista annesso allo spazio vendita, dove la trasparenza del processo di lavorazione regala il gioco della scoperta e permette di avere informazioni su ciò che verrà acquistato.

 

Foto di Antonella D’Avanzo
Biemme la latteria della bufala

Soc. agricola S.r.l. di Roberto Battaglia

Via Fuori Porta Roma, 171

81043 Capua (Ce)

Orari di apertura: dal lunedì alla domenica
06:00/20:30

 

Telefono: 0823 968046

Sito web: www.lalatteriadellabufala.com

Casagiove (Ce), via  Nazionale Appia, 106

Eataly Roma, Piazzale XII Ottobre 1492

Eccellenze Campane, via Brin 69, Napoli

2 commenti

  • vincenzo

    (23 gennaio 2014 - 20:44)

    Quante bufale ha per produrre mozzarelle e rifornire i tre punti di vendita?

  • angelo bonito

    (26 febbraio 2014 - 10:35)

    Buongiorno; sono incaricato da un mio cliente, proprietario di una catena di ristoranti all’estero, di occuparmi dell’acquisto del vostro prodotto, che dovrei periodicamente e regolarmente concentrare in torino, per poi
    occuparmi della spedizione ai vari siti; vi sarei grato se voleste fornirmi un contatto telefonico. cordialità.
    angelo bonito- verona

I commenti sono chiusi.