Le Fole 2010 Aglianico Campania igt Cantina Giardino

Letture: 154
Le Fole 2010 Cantina Giardino
Le Fole 2010 Cantina Giardino

CANTINA GIARDINO

Uva: aglianico
Fascia di prezzo: da 10 a 15 euro
Fermentazione e maturazione: legno

Sono sempre davvero belli i vini rossi di Antonio Di Gruttola. Belli perché rassicuranti, sempre più precisi, di stoffa. Tanto ormai lo sappiamo che l’Aglianico non invecchia mai e forse, a meno che non ne abbiate già qualcuno da parte di una ventina d’anni, nel bicchiere conviene cercare anche altre caratteristiche molto utili quando si beve.
La dolcezza del succo sempre sostenuta dalla acidità, la sapidità finale che chiude sempre con buoni toni fumé, i tannini ruvidi e sgrassanti che non lasciano mai spazio alla morbidezza.
Sono proprio questi i vini di Antonio Di Gruttola che ha il grande merito di regalare carattere al bicchiere in una interpretazione mai banale e neanche però eccentrica.
Infatti anno dopo anno, Le Fole come il Nude, ci piace sempre tanto. La 2010 ha toni più riposati, gioca maggiormente sul frutto ben maturo, una certa dose di potenza ben ispirata, ma soprattutto la capacità di accompagnare ogni tipo di cibo per quanto possa apparire impegnativo e strutturato come abbiamo avuto modo di verificare a Piazzetta Milù a Castellammare.
Apritelo adesso o quando volete, anche tra dieci anni. Tanto ormai lo sappiamo: l’affidabilità di un buon artigiano è pari, se non superiore, a quella di un buon industriale.

Sede ad Ariano Irpino, via Petrara 21/b. www.cantinagiardino.com info@cantinagiardino.com – Tel 0825-872288, Fax 0825-873084. Ettari di Proprietà: nessuno. Vitigni: aglianico, fiano, greco, coda di volpe, coda di volpe Rossa. Bottiglie prodotte: tra le 10.000 e le 15.000 a seconda dell’annata.