Loggia del Cavaliere 2007 Taurasi riserva docg

Letture: 390
Loggia del cavaliere 2007 Taurasi riserva docg
Loggia del cavaliere 2007 Taurasi riserva docg

Il Taurasi in riva al mare, quello spettacolare flegreo goduto dal complesso Al Chiaro di Luna in una domenica primaverile. Non un Taurasi qualsiasi, ma tutta la produzione di Milena Pepe, comprese le due riserve.
È stata l’occasione per registrare l’evoluzione di vini che hanno bisogno di tempo, tantotempo, per essere goduti. Lo conferma l’ennesimo assaggio della Loggia del Cavaliere 2007, la prima delle due uniche riserve sinora proposte da questa cantina costruita con le rimesse dei soldi guadagnati in Belgio da Angelo Pepe, il papà di Milena che segue in prima persona questa realtà.
Si tratta in genere di un millesimo compiuto per le sue note caratteristiche: annata calda, primavera compresa, con picchi fortissimi a giugno, luglio e nella seconda metà di agosto, vendemmia anticipata di diec giorni. Un frutto ben maturo e costantemente in primo piano sin dal primo momento. Naturalmente con annate di questa cifra sono le zone tradizionalmente fredde come l’Irpinia a trovare vantaggio grazie soprattutto alle forti escursioni termiche, una vera e propria palestra per il frutto.
Parliamo di una chicca, circa tremila bottiglie che in enoteca si trovano a poco più di 40 euro, attualmente in perfetta forma fisica. Come sempre acacde per il taurasi, non ci sono segni di cedimenti, il colore rosso rubino è ben fissato e vivo, il naso, oltre che di frutta, ha rimandi speziati di pepe, piacevoli note tradizionali di tabacco e anche un po’ di caffé tostato. Al palato la freschezza è vibrante, il vino è ancora ricco di energia, scatta al palato ed è molto appagante, soprattutto con una chiusura lunga, amara, precisa. Impossibile prevedere quando ancora potrà durare perché ha complessivamente un aspetto adolescenziale.
Se proprio volete aprirlo, usatelo su capretti lala brace e pecorini molto ben stagionati. Ma al posto vostro lo conserverei almeno un’altra decina di anni: il Taurasi va atteso con molta pazienza.

Sede a Luogosano (Av) – Via Roma, 42
Tel. 0827 73766 – Fax 0827 78163 – Cell. 349 3172480
info@tenutacavalierpepe.itwww.tenutapepe.it
Enologo: Milena Pepe
Ettari vitati: 50
Bottiglie Prodotte: 200.000
Vitigni: aglianico, sangiovese, merlot, fiano, greco, falanghina e coda di volpe