Pasta e cavolfiori al gratin

Letture: 4137
Pasta e cavolfiori al gratin

di Virginia Di Falco

 Tutta la famiglia del cavolo sta al suo meglio in questo periodo. Cavolfiore, cavolo broccolo, cavolo verza, cavolo romano……. E i banchi dei mercatini di frutta e verdura sono uno spettacolo ancora abbastanza vero in molti quartieri. Oggi il banchetto più invitante era quello dei cavolfiori, per di più a prezzo stracciato: 50 centesimi l’uno! La giornata uggiosa e la vicinanza del chioschetto con l’ambulante che aveva i latticini di Tramonti hanno fatto il resto. Oggi, a pranzo, pasta con cavolfiori e provola affumicata gratinata al forno.

 

 

 


Pasta e cavolfiori

Di

Ingredienti per 2 persone

  • 200 gr di maccheroncini corti
  • 1 cavolfiore piccolo (circa 400 gr)
  • 50 gr di parmigiano
  • 50 gr di pecorino romano
  • 70 gr di provola affumicata
  • 1 spicchio d'aglio
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 40 gr di pangrattato
  • sale q.b.

Preparazione

Fate scottare per pochi minuti - solo per renderlo più tenero - il cavolfiore tagliato in grossi pezzi nell'acqua portata a bollore dove poi farete cuocere la pasta.
Lasciate imbiondire nell'olio in un tegame largo e alto lo spicchio di aglio che poi toglierete.
Aiutandovi con un mestolo forato scolate i pezzi di cavolfiore e passateli nel tegame, aggiungendo un po' d'acqua di cottura se necessario.
Nel frattempo fate cuocere i maccheroncini molto al dente nell'acqua di cottura della verdura.
Quando il cavolfiore è pronto schiacciatene solo una parte con una forchetta, aggiungete la pasta e poi il parmigiano e pecorino grattugiati per una veloce mantecatura.
Spegnete il fornello, versate la pasta in un tegame di porcellana da servizio e aggiungete qua e là la provola affumicata tagliata a cubetti.
Spolverate con il pangrattato e infornate a 180-200 gradi per una decina di minuti.

Vini abbinati: Pecorino di Tiberio

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>