Pietro Parisi cucina per il Presidente della Repubblica e per la prima al San Carlo

Letture: 99
Pietro Parisi
Pietro Parisi

Il 13 dicembre il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sarà al Teatro San Carlo di Napoli per assistere alla prima dell’opera di Bizet “La Carmen” diretta da un grande Zubin Mehta. Molti in queste ore mi chiedono che emozione si provi a preparare un pranzo per il Presidente della Repubblica e per la prima al San Carlo, il teatro più bello del globo per me. In queste ore ricevo tante telefonate di complimenti da parte di molti colleghi, è un momento di grande emozione.

Io sono un semplice cuoco che trasforma in pietanze i prodotti dei miei amici contadini e della mia terra. Forse creare le sinergie tra le persone non note, sostenendo gente che mantiene vive le tradizioni ha affascinato un pò tutti. In questo momento sono tanto teso e impegnato a pensare come meglio rappresentare il nostro territorio ad un persona che occupa una posizione così importante, al nostro Presidente. Sicuramente sarà un menu da grande evento, con i prodotti dei miei VOLTI e di sicuro loro quel giorno saranno con me e delizieranno il palato degli ospiti del San Carlo. Speriamo di affascinarli con la semplicità che da anni mi accompagna, che mi ha trasmesso mia nonna Nannina, Sarà lei la vera protagonista. Chissà magari ad accogliere il Presidente non ci sia proprio una fetta di pane cafone con zucchero e limone. Non è un mio successo ma è della mia terra e di Nannina. Certo non avrei mai pensato di cucinare un giorno per il Presidente della Repubblica, posso solo dire grazie a chi ha creduto in me e mi ha regalato questa grande opportunità, per me è un sogno che diventa realtà, lo condivido con tutti voi. Grazie dal profondo del cuore.