Pizza Nonna Clelia

Letture: 127
Pizza Nonna Clelia
Pizza Nonna Clelia

di Antonio Prisco

Più che la ricetta di una pizza, questa è la ricetta di un ricordo, il ricordo di qualcosa che oggi difficilmente si può trovare in tutte le normali pizzerie. Questa è la ricetta della pizza ” di una volta ” fatta con ingredienti poveri, che faceva sempre la mia nonna paterna, appunto Nonna Clelia.

E’ una pizza semplice, che si preparava con l’ impasto del pane e veniva cotta nel momento in cui si riscaldava il forno con le fascine di olivo. Una volta tutti gli ingredienti erano fatti in casa, dalla passata di pomodoro, alle alici che venivano salate e poi messe sott’ olio, e il formaggio di capra, preso in paese dal pastore amico. Che dire, spero di poter condividere con tutti un sapore per me caro, un profumo che al solo ricordo, ancora oggi mi commuove.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

Pizza Nonna Clelia

Di

Ingredienti per 1 persone

  • Pasta di pane, o pasta di pizza fatta con criscito
  • Passata di pomodoro fatta in casa o di San Marzano DOP
  • Alici di Menaica sotto sale, poi sott' olio
  • Aglio
  • Origano selvatico
  • Olio EVO
  • Formaggio di capra cilentana

Preparazione

Preparazione: 20 minuti
Stendere la pasta del pane o della pizza in maniera non eccessiva, un pò spessa con cornicione schiacciato, oliare il ruoto con olio extravergine di oliva e adagiare dentro la pasta.
Condire con la passata di pomodoro poco salata, mettere 4 alici di Menaica, l' aglio, l' origano e l' olio extravergine.
Mettere il ruoto coperto da carta argentata in forno a legna alla temperatura max di 350 gradi e cuocere per circa 15 minuti.
Una volta cotta per bene, mettere una abbondante spruzzata di formaggio di capra grattugiato.

Vini abbinati: Kleos di Luigi Maffini, Aglianico dei Feudi Di San Gregorio