Barba di frate indiavolata

Letture: 122
Barba di frate indiavolata
Barba di frate indiavolata

Gli Agretti anche detti Barba di frate esaltano alla perfezione e danno un tocco di unicità ad una variante della cosiddetta pizza diavola, con filetti di pomodoro San Marzano dell’ Agro Sarnese-Nocerino D.O.P. Agrigenus e spianata calabra piccante. E per avere leggerezza, scioglievolezza e alveolatura anche con un comune fornetto elettrico di casa, ammacchiamo un bel panetto ” innesto ” realizzato con Caputo Rossa al 60% di idratazione e 30 ore di lievitazione a temperautra ambiente, e Caputo Blu Pizzeria al 59% di idratazione e 24 ore a temperautra ambiente.

Ricetta registrata su www.mysocialrecipe.com

 

Barba di frate indiavolata

Di

Ingredienti per 1 persone

  • 1 panetto
  • 1 mazzetto di Agretti
  • Pomodoro San Marzano dell' Agro Sarnese-Nocerino D.O.P. Agrigenus
  • 1 fettina spessa di spianata calabra piccante
  • Provola dei Monti Lattari
  • Aglio
  • Olio Evo
  • Peperoncino
  • Sale

Preparazione

Preparazione: 5 minuti
Stendere il panetto e disporre sul disco un pò di succo e i Pomodori San Marzano dell' Agro Sarnese-Nocerino D.O.P. Agrigenus precedentemente sfilettati longitudinalmente.
Aggiungere la spianata calabra a listarelle; infornare nel forno ben caldo e quando si sarà alzato il cornicione terminare il condimento con la provola e gli agretti precedentemente sbollentati per 2 minuti in acqua leggermente salata e poi soffritti per altri due minuti con aglio, olio e peperoncino; infornare di nuovo fino ad ultimare la cottura.

Vini abbinati: Piedirosso Campi Flegrei Doc