Ricetta cult: spaghetti allardiati in versione estiva

9/8/2017 2.6 MILA

Spaghetti allardiati al basilico

Spaghetti al lardo, allardiati: la voglia di fare una cenetta in barca con gli amici. Così, un mazzetto di basilico appena raccolto e del lardo toscano avuto in regalo hanno fatto il resto. Piatto gradevole e niente affatto greve. Provare per credere :)

Lardo toscano e tanto basilico

il battutto di lardo e basilico

Spaghetti allardiati al basilico

Ricetta di Pasquale Pescatore

  • 4.0/5Vota questa ricetta

Ingredienti per 4 persone

  • 400 gr di spaghetti (anche gli spaghettoni vanno benissimo)
  • 150 gr di lardo toscano
  • 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva dei Monti Picentini
  • 1 spicchio di aglio
  • un peperoncino piccante fresco
  • un bel mazzetto di basilico biologico fresco

Preparazione

Tagliare per lungo il lardo in fettine sottili, disporle su un tagliere di legno e batterle leggermente.
Aggiungervi sopra le foglie di basilico ben lavate e asciugate e la parte esterna del peperoncino piccante fresco (senza i semi).
Con l'aiuto di una mezzaluna tagliuzzare e sminuzzare il tutto, in orizzontale e verticale.
Nel frattempo avrete messo a bollire l'acqua salata per gli spaghetti, che andranno cotti al dentissimo.
In una padella larga e alta lasciare imbiondire nell'olio extra vergine di oliva l'aglio 'incamiciato' - senza farlo bruciare.
Poi toglietelo, aggiungete il lardo e il basilico e mescolate lasciando insaporire il tutto a fuoco molto basso per circa un minuto.
Scolate la pasta, versatela nella padella con il lardo e fatela saltare un minuto, fuori dal fuoco.
Servite subito, aggiungendo al piatto altro basilico fresco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *