Riso carnaroli con erbette campestri e pescatrice al limone

Letture: 37
risso con pescatrice ed erbe campestri


Ingredienti per quattro persone:
280 gr. Riso carnaroli
100 gr. Cipollotto nocerino dop
100 gr. Limoni di Citola (scorzette)
200 gr. Rana Pescatrice
2 Lt. Fumetto di pesce
25 cl. Vino Falanghina
6 cucchiai di olio extra vergine di oliva Cilento d.o.p.
Prezzemolo,mentuccia,maggiorana,finocchietto selvatico,cerfoglio sale e pepe bianco q.b.

Preparazione:

In una pentola mettere olio extra vergine di oliva, cipollotto nocerino e il riso e tostare per circa 6 minuti a fuoco lento.

Aggiungere il vino,continuare lentamente nella cottura e farlo evaporare.

Girare lentamente per circa 15 minuti bagnando il riso con il fumetto.

Aggiungere la rana pescatrice precedentemente spadellata e continuare per 2 minuti.

A cottura ultimata aggiungere le erbette precedentemente sminuzzate e amalgamare con le scorzette dei limoni.

Servire in 4 piatti da cm. 32,e completare con un filo di olio extravergine e pepe bianco.

Ricetta di Antonella Principe di Luna Galante raccolta da Giovanna Fasanino

3 commenti

  • Lello Tornatore

    (5 luglio 2010 - 15:54)

    Ottimo piatto!!! Ma le scorzette di limone devono essere intere o grattugiate?
    E in abbinamento?

  • Lorenzo Principe

    (6 luglio 2010 - 19:42)

    Le scorzette di limone devono essere grattugiate.Il vino consigliato in abbinamento è la Coda di Volpe del Taburno doc 2009-Azienda Agricola Il Poggio.

    • Lello Tornatore

      (6 luglio 2010 - 20:32)

      Grazie per il chiarimento sulla ricetta e complimenti, ottima scelte per il vino!!!

I commenti sono chiusi.