Sapri, Crivella. Il gelato più buono del Cilento

Letture: 463
Enzo Crivella versa bollicine per l'aperitivo

Il gelato più buono del Cilento. Il papà di Enzo Crivella lo vendeva sessant’anni fa in un piccolo chiosco sul lungomare di Sapri.


Crivella, Sapri. I gelati

Crivella, Sapri. Al centro Nicoletta, con il suo staff

Lui ne inventa uno nuovo ogni giorno, sullo stesso Lungomare, dove quest’estate di fronte alla sua ricercatissima Chocolatera salottino gourmet per appassionati di tè e caffè ricercati e aperitivi esclusivi c’è un angolo relax da non perdere. Comode sedie e poltroncine, un servizio attento e puntuale grazie alla sua regia, il mare da un lato e dall’altro un banco dei gelati che appaga innanzitutto la vista.

Crivella, Sapri. L'allestimento tavoli dell'estate 2011

Crivella, Sapri. I tavolini all'aperto

Ad Enzo basta un incontro – ad esempio con uno speciale importatore di yogurt greco o con il pasticciere campano più famoso del momento come Sal De Riso – oppure la visita in un paesino dell’interno o, ancora, un cesto di agrumi biologici per provare, inventare, sperimentare un nuovo gusto, un abbinamento inedito.
Ecco allora che la classica crema viene profumata al rosmarino della macchia mediterranea, l’incontro con un maestro pasticciere siciliano gli fa inventare il gelato “setteveli” (dalla famosa torta con sette strati a base di cacao, gianduia e nocciole). Pistacchi di altissima qualità, tostati e non privati del sale danno un tocco inimitabile al gusto must dell’estate 2011: “veleno”, gelato a base di pistacchio, appunto, con uno strato di cioccolato fondente al 70%: semplicemente strepitoso. E ancora, limoni e fichi biologici, ricotta di capra, biscotti casalinghi, scorzette di arancia candita, frutti di bosco: tutto finisce in queste miscele sapienti e fantasiose. Cremosità assoluta, mai zucchero in eccesso, sempre belle spinte al palato, curiose, decise e non scontate.

Il consiglio, se siete nel golfo di Policastro, è di fermarvi da Enzo prima e dopo cena. Per un aperitivo fresco di mare preparato dal giovane chef Pascal, in trasferta estiva, con qualche bollicina e poi per chiudere in dolcezza con i suoi gelati.

Crivella, Sapri. Aperitivo: la vela di Pascal
Pascal pronto con le bollicine
Sapri, uno scorcio del lungomare al tramonto

Chocolathéra di Enzo Crivella
Corso Italia, 54

Tel. 0973.603973
www.crivella.it
info@crivella.it