La ricetta cult: spaghetti alle vongole in tre ingredienti e basta

Letture: 658
Spaghetti alle vongole

La ricetta di spaghetti alle vongole davvero definitiva ha solo tre ingredienti veramente irrinunciabili. Aglio, olio e vongole.

No a pomodorini, prezzemolo o altro. Il sapore del sughetto di vongole deve essere assoluto, l’olio extravergine di oliva il più delicato possibile e l’aglio leggermente bruciato, non solo imbiondito.

Soprattutto, nessun piatto di spaghetti alle vongole sarà mai all’altezza se non si abbonda con l’olio: la pasta deve scivolare, quando addenta la forchetta e quando ad addentare siete voi.

Spaghetti alle vongole

Di

Ingredienti per 2 persone

  • 700 gr di vongole
  • 200 gr di spaghetti
  • 2 spicchi di aglio
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • pepe da macinare al momento
  • sale q. b.

Preparazione

In una padella larga e alta lasciar imbiondire molto bene l'aglio nell'olio extravergine di oliva, e mettervi le vongole ben spurgate.
Chiudere con un coperchio e lasciarle aprire.
Assaggiarne un paio per capire se e come salare l'acqua per la pasta.
Togliere l'aglio dalla padella, sgusciare quasi tutte le vongole, lasciando solo qualche vongola con il guscio (le più grandi e belle, per guarnire i piatti).
Questo è il momento clou della ricetta: regolare la densità del sughetto.
Se è troppo acquoso lasciar addensare un paio di minuti sul fuoco e assicurarsi poi che ci sia la giusta dose (abbondante) di olio. Scolare gli spaghetti almeno 3 minuti prima della cottura desiderata, versarli nella padella e far saltare col sughetto delle vongole per mezzo minuto. Servire subito, dopo aver spolverato con del pepe, macinato al momento.

Vini abbinati: Biancolella d'Ischia o Grillo

6 commenti

  • Nicola

    (18 dicembre 2014 - 21:35)

    Sublime, con olio di cultivar “Coratina”

  • Marcello

    (19 dicembre 2014 - 10:16)

    gli spaghetti vanno scolati a meta’ cottura e “risottati” nel condimento con l’acqua delle vongole fatte aprire a parte, questo e’ il vero segreto non solo di questa ricetta ma in generale quando si fa una pasta con i frutti di mare….

  • Giuseppe

    (24 febbraio 2015 - 08:27)

    salve. Condivido tutto ma aggiungerei che l acqua delle vongole va assolutamente filtrata con un passino a rete finissima in quanto il rischio di sabbia è alto, anche se le vongole sono state spurgate

  • Denny

    (19 dicembre 2015 - 17:27)

    anche il pepe e’ un di piu’…al massimo un po’ del piu’ salutare peperoncino

  • Francesca

    (19 dicembre 2015 - 17:59)

    Ma 6 cucchiai di olio equivale a 150 g ?!? ….vorrei la diose precisa di olio per un kilo e
    mezzo di vongole . Grazie

  • Paolo

    (20 dicembre 2015 - 09:33)

    Non sono d’accordo, il prezzemolo ci vuole non tantissimo ma ci vuole , anche un po’ di peperoncino non tantissimo
    Poi gli spaghetti che navigano nell’olio proprio no
    Bisogna mantecarli e finire la cottura in padella così viene come una cremetta

I commenti sono chiusi.