Struffoli cacao e rum | Il cake design di Claudia Deb

Letture: 148
Struffoli cacao e rum di Claudia Deb
Struffoli cacao e rum di Claudia Deb

di Claudia Deb

Una variante “cioccolatosa” dei tradizionali struffoli in cui il contrasto tra il cacao amaro dell’impasto e il miele dello sciroppo è semplicemente stuzzicante, per non parlare poi del tocco glamour delle decorazioni dorate che rende il tutto ancora più intrigante.


Ingredienti

Per l’impasto
500 g farina
100 g cacao amaro
100 g zucchero
70 g burro
3 uova
3 tuorli
1/2 bicchiere di rum
buccia di limone/arancia grattugiata
un pizzico di bicarbonato
un pizzico sale

Per lo sciroppo
250 g miele
125 g zucchero
succo di mezzo limone/arancia
4 cucchiai di rum

Per la decorazione
Perline e confettini di zucchero color oro (o qualsiasi altro colore)
Cameo in pasta di zucchero

Tutorial struffoli cacao e rum
Tutorial struffoli cacao e rum

Procedimento
Unisci cacao e farina e disponi a fontana. Aggiungi al centro gli altri ingredienti. Lavora bene con le mani e fino ad ottenere un impasto compatto ed omogeneo. Copri e fai riposare per almeno un’ora.
Dividi l’impasto in tanti piccoli pezzi. Analogamente a come si fa per gli gnocchi, modella ciascun pezzo fino ad ottenere un cilindro e taglia tanti piccoli “bocconcini”.
Friggi gli struffoli, pochi per volta, in abbondante olio di semi. Appena dorati, scolali e disponi su carta assorbente.
Prepara lo sciroppo: unisci in una casseruola abbastanza capiente il miele, lo zucchero, il succo di limone/arancia e il rum. Non appena lo sciroppo assume un colore dorato, abbassa la fiamma e versa gli struffoli. Gira delicatamente con un cucchiaio di legno.
Disponi gli struffoli sul piatto di portata e decora a tuo piacere con perline e confettini di zucchero.

Struffoli cacao e rum
Struffoli cacao e rum

Io ho aggiunto un elegante cameo in pasta di zucchero dipinto a mano.

Un commento

  • David

    (31 dicembre 2015 - 16:09)

    Assolutamente da mangiare soltanto con gli occhi, non è un dolce ma una scultura di gioia. Tecnicamente sono poco preparato, ma posso soltanto dire che è un cake che rispecchia perfettamente la dolcezza che è insita nella propria creatrice. Abbattiamoci le mani!!!

I commenti sono chiusi.