89ma Fiera Regionale dei Vini di Buttrio (Ud)

9/6/2022 259
Fiera Regionale dei Vini di Buttrio
Fiera Regionale dei Vini di Buttrio

di Francesca Di Leo e Luca Roncadin

La manifestazione regina dei vini autoctoni in Friuli Venezia Giulia torna con il suo programma completo, dopo i due anni segnati dall’emergenza sanitaria: dal 10 al 12 giugno si terrà l’89ma Fiera Regionale dei Vini di Buttrio, tra le più antiche rassegne enoiche d’Italia. Sede, come da tradizione, la magnifica Villa di Toppo – Florio e il suo parco storico.

Locandina fiera regionale vini buttrio
Locandina fiera regionale vini buttrio

Oltre 170 i vini di 113 cantine che saranno proposti nell’enoteca e nelle degustazioni guidate della Guida ViniBuoni d’Italia – con cui prosegue la fortunata collaborazione – da abbinare a una ventina di piatti tra chiosco Le Fucine e laboratori Despar e partecipando a 40 eventi per tutte le età.

Fiera Regionale dei Vini di Buttrio
Fiera Regionale dei Vini di Buttrio

L’89ma Fiera Regionale dei Vini di Buttrio sarà inaugurata venerdì 10 giugno alle 18.30 nella Sala polifunzionale al secondo piano di Villa di Toppo-Florio. A seguire ci sarà la consegna del Premio “Ecofriendly” della Guida ViniBuoni d’Italia 2022 alle aziende del Friuli Venezia Giulia distintesi per l’attenzione all’ambiente e alla sostenibilità. Infine il brindisi inaugurale.

Durante la Fiera Regionale dei Vini di Buttrio sarà attiva l’Enoteca a Villa di Toppo-Florio, con banchi mescita in cui saranno presenti vini autoctoni del Friuli-Venezia Giulia e di altre regioni d’Italia. Presente anche una selezione di vini del Carso, in onore di Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città Italiana del Vino 2022. Durante la Fiera sarà anche possibile acquistare un braccialetto giornaliero che permetterà di assaggiare un numero illimitato di vini.

Veduta villa toppo florio © bluefoto 87 Fiera Buri
Veduta villa toppo florio © bluefoto 87 Fiera Buri

Il programma sarà molto ricco e nutrito di interessantissime attività tra cui: i laboratori di vinibuoni d’italia, truck despar, cucina e birra, focus agricoltura biologica, eventi per bimbi e famiglie, raduno auto storiche, cicloturistica, passeggiata cinenaturalistica con picnic, proiezione del cinema all’aria aperta, visite guidate, bonsai, cultura, musica, mostre e uno speciale camperisti.

Quest’anno ci sarà anche una novità tricolore: la manifestazione fa parte del programma di Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città Italiana del Vino 2022. Il borgo giuliano sarà la “capitale” dell’associazione nazionale Città del Vino fino a dicembre e ha coinvolto Buttrio, come altri centri del Friuli Venezia Giulia, nel suo calendario diffuso sul territorio.

Iscrizioni e programma disponibile su www.buri.it.

 

ORGANIZZATORI E PARTNER

La Fiera Regionale dei Vini di Buttrio è organizzata da Pro Loco Buri A.P.S. e Comune di Buttrio, con il patrocinio di Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, PromoturismoFVG, Io sono Friuli Venezia Giulia, Strada del Vino e dei Sapori del Friuli Venezia Giulia, Consiglio Regionale del Friuli Venezia Giulia, Associazione Nazionale Città del Vino.

In collaborazione con Vinibuoni d’Italia, Comitato regionale del Friuli Venezia Giulia dell’Unione nazionale tra le Pro Loco d’Italia, Consorzio Pro Loco Torre Natisone – Tor Nadisôn – Ter Nediža, Servizio civile universale, Le Fucine.

Con il sostegno di Fondazione Friuli.

Partner CiviBank, Despar, Vitis Rauscedo, Idrotermica Buttrio, Camera di Commercio di Pordenone-Udine, Several Broker, Duino Aurisina – Devin Nabrežina Città Italiana del Vino 2022.

La Fiera Regionale dei Vini di Buttrio gode del marchio Sagra di Qualità dell’Unpli. Media partner Il Friuli, Telefriuli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.