A febbraio alla scuola Dolce & Salato di Maddaloni la formazione con i top player della cucina e della pasticceria

3/2/2019 604
Scuola Dolce &Salato. Aniello di Caprio e Giuseppe Daddio
Scuola Dolce &Salato. Aniello di Caprio e Giuseppe Daddio

Dal neo campione italiano di pasticceria, Alessandro Bertuzzi al russo Alexander Kislitsyn per le nuove tendenze di pasticceria internazionale, per passare ad Alfonso Pepe con i lievitati e all’alta cucina con lo chef tre stelle Michelin Chicco Cerea, ancora da Palmiro Russo per la tradizione napoletana al re del cioccolato Alexandre Baurdeaux giudice del programma televisivo “Best Bakery” e Sergio Mei executive chef al Four Seasons di Milano.

Alessandro Bertuzzi campione italiano di pasticceria
Alessandro Bertuzzi campione italiano di pasticceria

Un mese di febbraio che vedrà passare i grandi nomi della cucina e della pasticceria nazionale ed internazionale alla Scuola di Formazione Professionale Dolce & Salato, l’ente accreditato alla Regione Campania che ha sede a Maddaloni (CE) in via Forche Caudine n. 141, fondato e diretto dai maestri chef Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio. Un punto di riferimento nel centro Sud-Italia per l’alta ristorazione e della pratica culinaria con più di vent’anni di attività, che registra ogni anno ottocento addetti ai lavori che seguono i corsi di specializzazione tenuti da maestri pasticcieri e chef di grande fama. Corsi professionali con qualifica EQF riconosciuta in tutta Europa, che consentono l’accesso alle professioni di chef, pasticciere, operatore di sala, pizzaiolo, panificatore, manager star-up del settore Ho.Re.Ca. e dell’ospitalità, bartender. Percorsi formativi in cui si studia e si lavora in ampi spazi con le tecnologie più avanzate, dove ognuno può esprimersi in postazioni individuali seguiti dal docente in cattedra e da assistenti che migliorano la qualità formativa.

Il programma fortemente strutturato, vario ed esaustivo dei corsi di questo mese, vuole rappresentare il panorama attuale dell’alta gastronomia partendo il 4, 5 e 6 febbraio con Alfonso Pepe, il maestro pasticciere specialista dei lievitati e del lievito con la classica e creativa colomba pasquale, dove,  negli stessi giorni per il salato, ci sarà il Master Grill Sabatino Cillo per la sezionatura dei tagli anatomici di una mezzana di “scottona”, lavorazione della carne e del suo utilizzo in cucina; dal 6 all’8 febbraio sarà la volta del giovane fuoriclasse Mario Mandaro con i dolci da ristorazione, un percorso davvero utile ai cuochi  che hanno forte necessità di imparare la pasticceria come disciplina,  poi, si continuerà l’11 e il 12 con Palmiro Russo per un corso sulla pasticceria napoletana e sempre l’11, troveremo Chicco Cerea, chef patron del tristellato Da Vittorio di Brusaporto.

Dal 13 al 15,  grande attesa per il neo Campione Italiano di Pasticceria Alessandro Bertuzzi, il romagnolo che ha vinto il titolo a Rimini al Sigep a cui seguiranno, dal 18 al 20, altri due nomi di fama internazionale, il re del cioccolato Alexandre Baurdeaux giudice del programma televisivo “Best Bakery” e Sergio Mei, executive chef al Four Seasons di Milano. Per la pizza, il giovane e talentuoso casertano Sasà Martucci della pizzeria “I Masanielli”.

Il 21 e il 22 l’arte del pane con Massimiliano Malafronte e i grandi lievitati senza glutine con Francesco Favorito.  Dal 25 al 27, in esclusiva direttamente da Mosca, ci sarà Alexander Kislitsyn

per le nuove tendenze di pasticceria internazionale, termineranno il calendario del mese, Tiziano Casillo per la pizza in teglia, Venerando Valastro con hamburger e pub 4.0 e Nello di Caprio per l’economia aziendale nel settore ristorativo ed alberghiero.

La scuola Dolce & Salato è in via Forche Caudine, 141 Maddaloni (CE).
Telefono 0823. 436022

http://www.dolcesalatoscuola.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.