A Pompei pizza gratis a chi ha bisogno

24/11/2020 1.1 MILA
Pompei - I pizzaioli e l'assessore
Pompei – I pizzaioli e l’assessore

di Marco Contursi

Beneficenza e gusto, marciano a braccetto, nella bella iniziativa, voluta dal pizzaiolo Vincenzo Iannucci, con la collaborazione del Mulino Caputo, nella persona dell’amministratore delegato Antimo capto, col patrocinio del Comune di Pompei (sindaco Carmine lo Sapio, Assessore attività produttive Michele Troianiello, Assessore politiche sociali Vincenzo Mazzetti).

Antimo Caputo
Antimo Caputo

Dal 23 al 26 novembre, in uno spazio messo a disposizione dal Comune, Vincenzo e altri maestri pizzaioli, prepareranno le pizze che verranno distribuite ai bisognosi, grazie al supporto della Caritas e del Forum dei Giovani di Pompei, e agli ospedali del circondario, in prima linea contro l’emergenza Covid.

Pompei - la pizza
Pompei – la pizza

Tra gli amici accorsi a dare una mano, anche Agostino Coppola, maitre e fondatore di una associazione di operatori del food, sempre in prima linea quando si tratta di dare una mano a chi ha bisogno.

Pompei - pizzaioli all opera
Pompei – pizzaioli all opera
Pompei - pizzaioli all opera
Pompei – pizzaioli all opera

“Ringrazio il Mulino Caputo e il Comune di Pompei, per aver accettato con entusiasmo la mia proposta- ha detto Vincenzo Iannucci- è giusto in questi momenti ricordarsi di chi è meno fortunato o lotta per salvare la vita agli altri. Queste pizze vogliono essere un piccolo gesto per dire “siamo con Voi”.

Vincenzo con Agostino Coppola
Vincenzo con Agostino Coppola
Vincenzo Iannucci
Vincenzo Iannucci