Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc 2015 – Azienda Il Passo

25/2/2020 1.8 MILA
Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc 2015 Cantina Il Passo
Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc 2015 Cantina Il Passo
di Enrico Malgi

Piccola, giovane e monocultivar La Cantina Il Passo di Barile dei coniugi Raffaele e Maria Grimolizzi, curata con grande competenza dal giovane enologo lucano Fabio Mecca. Soltanto cinque ettari vitati, che fanno parte di una proprietà più ampia che raggiunge i cinquanta ettari coltivati in massima parte ad olivi e cereali.

Una sola pluripremiata etichetta prodotta con appena ottomila bottiglie, di cui ho assaggiato il millesimo 2015: Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc. Lavorazione in acciaio e poi il vino transita in tonneaux per un anno e mezzo prima di essere affinato in vetro. Tasso alcolico di quattordici gradi. Prezzo finale di 25,00 euro.

Controetichetta Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc 2015 Cantina Il Passo
Controetichetta Alberi in Piano Aglianico del Vulture Doc 2015 Cantina Il Passo

Profondamente luccicante e rubineggiante il colore che traspare nel bicchiere. Caleidoscopico e voluminoso l’incipit olfattivo, che costringe le narici ad annusare pregevoli profumi fruttati di ciliegia matura, mora, ribes e mirtilli, agganciati a gradevoli e nitide percezioni speziate di vaniglia, noce moscata, pepe nero, chiodi di garofano e zenzero. La palla passa poi alle sciccose nuances terziarie che vanno subito in gol esibendo tocchi di resina, china, catrame, balsamo, liquirizia e cioccolato. Caratteristici i sentori sottilmente affumicati. In bocca fa il suo ingresso un sorso seducente per immediatezza, armonia, equilibrio, struttura, rigorosità, finezza, morbidezza e freschezza. Trama tannica brillantemente evoluta. Coté deliziosamente elegante, fruttato, calibrato, corroborante ed avvolgente. Legno dosato alla perfezione, senza alcuna prevaricazione. Serbevolezza tutta da scoprire. Allungo finale sublime, appagante e persistente. Sulla classica cucina di terra lucana, ma va bene anche su piatti di mare col pomodoro. Gran bel vino davvero, che conferma la grande potenzialità del comprensorio vulturino in costante e forte ascesa.

Sede a Barile (Pz) – Via Vecchia Nazionale, 17
Cell. 347 5242706
[email protected]www.cantinailpasso.com
Enologo: Fabio Mecca
Ettari vitati: 5 – Bottiglie prodotte: 8.000 – Vitigno: Aglianico