Amber Revolution – Come il mondo ha imparato ad amare gli orange wine

12/9/2020 594
Amber Revolution
Amber Revolution

di Fabiola Pulieri

Tra le letture più interessanti di questa estate 2020, per l’argomento e per il modo in cui è trattato, c’è quella di Amber Revolution, libro dedicato al mondo degli Orange Wine scritto da Simon J Woolf ed edito da Edizioni Ampelos. Amber Revolution tradotto in italiano è il primo libro sull’argomento che analizza in maniera dettagliata la storia e l’evoluzione dei vini orange, le ripercussioni sociali e di mercato grazie alla riscoperta di questa particolare tipologia di vini.

Simon J Woolf - autore - credits Han Furnee
Simon J Woolf – autore – credits Han Furnee

Orange Wine è ormai il termine più utilizzato per indicare sulle etichette e nelle carte di molti ristoranti i vini bianchi macerati con le bucce, anche se molti continuano ancora a preferire le definizioni più tecniche di vini ambrati o macerati. Questi vini così affascinanti e particolari oggi rappresentano il quarto colore del vino e stanno pian piano conquistando la stessa dignità dei vini bianchi, rosati e rossi. Per chi è interessato all’argomento o semplicemente curioso di approfondirne la conoscenza, Amber Revolution è una full immersion in questo mondo orange, analizza e racconta la storia di declino e rinascita di questa tipologia di vini, il loro stile antico e caratteristico e allo stesso tempo anche il più equivocato al mondo. Simon J Woolf, nelle circa 300 pagine del libro, tramite i suoi racconti e gli aneddoti vissuti nelle cantine che ha visitato, accompagna i lettori in un viaggio nelle tre principali regioni vinicole in cui si producono gli orange wine: Friuli Venezia Giulia, Slovenia e Georgia. Attraverso le scelte di produttori come Josko Gravner e Stanko Radikon, che hanno contribuito alla rivoluzione enologica e alla riscoperta della tecnica di macerazione sulle bucce, ci si addentra nel mondo di queste produzioni di nicchia che richiedono notevole pazienza e abilità per essere eseguite correttamente.

Pagine Amber Revolution
Pagine Amber Revolution

Il bello di questo libro è che Simon Woolf offre una lista di 180 produttori consigliati, provenienti da venti diverse nazioni, oltre a suggerimenti su dove acquistare, come abbinare e gustare al meglio gli orange wine e soprattutto si sofferma molto sui produttori italiani, l’Italia è infatti un vero paradiso per gli appassionati di vini bianchi macerati. Inoltre descrive la storia dei contadini georgiani e dei qvevri i vasi di terracotta che grazie alle loro grandi dimensioni e alla tradizione di interrarli offrono un’eccellente regolazione della temperatura, raffreddando il mosto durante la fermentazione e mantenendola stabile nelle diverse stagioni. I vini realizzati in qvevri non sono più a rischio di estinzione, al contrario dalle pagine del libro si evince che lo stile orange si sta espandendo a livello mondiale.

I principali rappresentanti tra questi vini rientrano ampiamente nella sfera del vino naturale di cui la categoria del vino orange è un sottoinsieme che si sovrappone in gran parte ai vini biologici e biodinamici ed è anche qualcosa di più. Nella prefazione, affidata ad Attilio Scienza, si legge: “la produzione degli orange wine, la Amber Revolution e la vinificazione in anfora rappresentano un vero e proprio ‘ritorno al futuro’ dove l’argilla si identifica nella grande madre, archetipo junghiano della terra, del mondo sotterraneo, della procreazione […] In questi vini il consumatore percepisce finalmente il più importante elemento immateriale di un vino: la credibilità e l’affidabilità di un produttore”.

Pagine Amber Revolution
Pagine Amber Revolution

Insomma Amber Revolution è sicuramente una lettura piacevole e coinvolgente che allarga lo sguardo di appassionati e curiosi ad un mondo affascinante e ancora poco conosciuto, ma che sta prendendo sempre più piede, come conferma l’autore secondo il quale “solo due decenni fa sarebbe stato impossibile scrivere un libro degno di nota sugli orange wine che, all’epoca, non avevano nemmeno un nome. Ora invece l’unico problema è cosa tralasciare dell’argomento”.

Amber Revolution si può acquistare su Amazon e nelle migliori librerie.

Amber Revolution – Come il mondo ha impararto ad amare gli orange wine
di Simon J Woolf
Edizioni Ampelos
€30,00

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.