Anche lo chef dell’Ambasciata Italiana a Londra a #LSDMLondon – Danilo Cortellini, un italiano a Londra

8/3/2017 220
Danilo Cortellini
Danilo Cortellini

di Luciana Squadrilli
Unica eccezione tra gli chef tutti provenienti dal Sud – isole comprese – Danilo Cortellinirappresenta l’Italia nella capitale britannica e, come dice lui scherzando, anche il natio Abruzzo è comunque sempre al Sud di qualcuno. Dalla regione del Centro Italia ha girato poi in diverse zone d’Italia prima di approdare a Londra, nel 2010, passando dalla gavetta nei ristoranti italiani a cucine prestigiose come quelle di Alain Ducasse al Dorchester e del ristorante Zafferano a Knightsbridge.

Danilo Cortellini
Danilo Cortellini

Oltre ad aver partecipato a MasterChef: The Professionals e a lavorare come consulente gastronomico con la sua società di catering, dal 2012 è head chef dell’Ambasciata Italiana a Londra, dove cura ogni tipo di proposta gastronomica: dal pranzo di lavoro per pochi ospiti di prestigio ai grandi ricevimenti da centinaia d’invitati, ma sempre a base di prodotti italiani. Esperienza che ha messo a frutto scrivendo il suo primo libro di ricette, 4 Grosvenor Square, a breve tradotto anche in italiano. Proprio dal libro ha tratto la ricetta presentata al congresso, lo sgombro leggermente marinato servito con mozzarella di bufala e asparagi selvatici, freschi e croccanti. Un piatto che ben rappresenta il suo stile di cucina basato su prodotti di qualità e sapori semplici, perfetto per far apprezzare anche a un pubblico straniero la grandezza della cucina italiana senza per forza dover imporre le nostre abitudini; a cominciare dall’abbinamento tra pesce e latticini – ormai sdoganato anche in Italia da grandi chef – che si rivela davvero indovinato.

Il piatto dello chef Cortellini
Il piatto dello chef Cortellini

Foto di Andrea Moretti