Aperitivi al Museo di Paestum

8/2/2020 921
Gabriel Zuchtriegel e Teresa Giuliani
Gabriel Zuchtriegel e Teresa Giuliani

di Enrico Malgi

Per troppo tempo il Cilento è rimasto emarginato nel limbo e fuori dai giochi in tutto e per tutto, ma adesso per fortuna sta recuperando in fretta mettendo in campo tutto il suo enorme potenziale, promuovendo adeguate iniziative per intercettare un sempre maggiore flusso di turisti.

Logo Amici di Paestum
Logo Amici di Paestum

E così negli ultimi anni si è verificato un radicale cambiamento che ha interessato persone, luoghi, strutture, viabilità, produzione enogastronomica e la stessa immagine meno oleografica e più concreta. Si è capito che per andare avanti, stare al passo dei tempi e fare squadra bisogna essere uniti e coesi, formando le giuste sinergie tra persone e tra settore privato e quello pubblico.

Aperitivi al Museo - Programma
Aperitivi al Museo – Programma

Ed è proprio perseguendo questo scopo che da qualche tempo si sta portando avanti un interessante progetto che riguarda il Parco Archeologico Nazionale e Museo di Paestum, attraverso il suo giovane Direttore tedesco Gabriel Zuchtriegel, insieme con l’Associazione “Amici di Paestum” presieduta dalla dottoressa Teresa Giuliani. Questo lodevole progetto intende promuovere le eccellenze del mondo del vino cilentano, insieme alla raccolta fondi da devolvere per le visite a ragazzi affetti da disturbi dello spettro autistico.

Aperitivi al Museo - Aniello e Paola Sansone
Aperitivi al Museo – Aniello e Paola Sansone

Già da tempo il Parco organizza delle visite nei depositi del Museo per persone con esigenze speciali.

Aperitivi al Museo - Biscotti
Aperitivi al Museo – Biscotti

I percorsi di visita, denominati “Un Tuffo nel blu”, sono curati dall’associazione “Cilento4All” che, insieme con le Università Federico II e Parthenope di Napoli, conduce una ricerca su come l’arte possa essere strumento di comunicazione alternativa e di terapia cognitiva. In questo modo il Parco Archeologico di Paestum diventa luogo ideale per veicolare preminenti valori, quali la tutela dei beni culturali, la salute pubblica, il rispetto del territorio e delle tradizioni, mentre il vino stesso diventa messaggero di tali valori.

Aperitivi al Museo Vini azienda Ermma'
Aperitivi al Museo Vini azienda Ermma’
Aperitivi al Museo Prodotti azienda agricola Ermma'
Aperitivi al Museo Prodotti azienda agricola Ermma’
Apetitivi al Museo - Degustazione di fagioli
Apetitivi al Museo – Degustazione di fagioli
Aperitivi al Museo - Formaggio
Aperitivi al Museo – Formaggio

In concreto si è pensato di offrire ogni giovedì sera dalle ore 18,00 alle ore 19,30 un aperitivo ai visitatori all’interno del Museo in inverno e del Parco in estate, invitando alternativamente tutte le aziende vitivinicole del Cilento a collaborare. La cantina interessata avrà il compito di far conoscere al pubblico la propria storia, la produzione ed il territorio. Nel contempo il visitatore avrà accesso gratuito al museo ed all’area archeologica e la possibilità di degustare cibo e vino di ottima qualità, contribuendo con una piccola donazione di 8,00 euro.

Il primo appuntamento di quest’anno si è tenuto la sera del 6 febbraio 2020, con la presenza dell’azienda agricola Ermmà di Mandia di Ascea della famiglia Sansone, che ha messo a disposizione i suoi pregevoli vini Melissa Bianco ed Aglianico Locus Amoenus, oltre ad eccellenti prodotti aziendali. Corale la partecipazione di pubblico, per un momento di sana aggregazione e confronto territoriale all’insegna di una nobile causa.

Arrivederci al prossimo appuntamento di giovedì 13 febbraio.

Parco Nazionale Archeologico di Paestum
Via Magna Grecia, 919 – Capaccio-Paestum (Sa)
Tel. 0828 811023 –
[email protected]

Associazione Amici di Paestum
[email protected] – Cell. 342 6327019

Ermmà Azienda Agricola Sansone
Via Borgo San Pantaleo, 16 – Mandia di Ascea (Sa)
Cell. 338 2350860 –
[email protected]www.ermma.it

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.