Asta internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, super lotto da 85mila euro

13/11/2018 452
Marino Braccu Andrea Ferrero
Marino Braccu Andrea Ferrero

Ieri, 11 novembre si è svolta ieri ad Hong Kong l’Asta internazionale del tartufo bianco d’Alba e dei grandi formati di Barolo e Barbaresco nell’elegante ristorante tre stelle Michelin 8½ Otto e Mezzo BOMBANA.

I tre lotti battuti a Hong Kong durante la cena di beneficenza organizzata dallo staff di 8½ Otto e Mezzo BOMBANA, l’associazione di beneficenza Mother’s Choice e arete food and wine in collaborazione con il Consorzio di Tutela Barolo, Barbaresco, Alba, Langhe e Dogliani, l’Enoteca Regionale Piemontese Cavour e la regione Piemonte, hanno permesso di raccogliere ben 146.200 euro ai quali si aggiungono 85.000 euro del lotto finale battuto in collegamento satellitare con il Castello di Grinzane per un totale di 231.200 euro. L’ultimo lotto, aggiudicato da un imprenditore hongkonghino era composto da un tartufo da 880 g, ben sei magnum di Barolo e Barbaresco (tra cui un 3L di Barolo Monfalletto Cordero di Montezemolo del 1985) e una cena nella private room del ristorante 8½ Otto e Mezzo BOMBANA. Al totale dei lotti si aggiungono 49500 euro del pladge finale, possibile grazie alla generosità dei produttori del Consorzio di Tutela Barolo, Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e 80.000 euro ricavati dalla cena offerta dal ristorante 8½ Otto e Mezzo BOMBANA per un totale ad Hong Kong di 360.700 euro. Parte del ricavato (20.000 euro) andrà ad un’associazione di beneficenza piemontese.

Antimo Maria Merone, Mitsuru Konishi, Umbero Bombana, Daisuke Mori
Antimo Maria Merone, Mitsuru Konishi, Umbero Bombana, Daisuke Mori

Importante la partecipazione in sala del grande esperto di tartufi Giorgio Richiardi e di Matteo Ascheri, Presidente del Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani, che hanno raccontato agli ospiti le eccellenze piemontesi.

Chef Bombana, Ambasciatore del Tartufo Bianco d’Alba dal 2006: «Quest’anno la natura ci sta regalando tartufi davvero incredibili, in quattro abbiamo lavorato al menu più adatto ad esaltare questo preziosissimo fungo. Abbiamo proposto piatti diversi, con l’obiettivo comune di divertire i nostri ospiti e di contribuire al successo della serata».

Chef Antimo e Marino Braccu
Chef Antimo e Marino Braccu

I piatti degli chef sono stati abbinati ai vini offerti dal Consorzio di Tutela Barolo Barbaresco Alba Langhe e Dogliani e abbinati da Marino Braccu, Manager e sommelier del ristorante che dichiara: «I nostri ospiti hanno apprezzato molto i vini proposti dal Consorzio, cosi come i vini abbinati ai lotti. Al primo lotto abbiamo abbinato 2000 Casetta Barbaresco 3L e 2008 Grasso Fili Barbaresco San Stunet 3L, al secondo 2009 Poderi Elia Barbaresco Serracapelli 3L e 2001 Barale Barolo Vigna Castello 3L, al terzo 2010 Rainieri Gianmatteo Barolo Monserra 3L e 2112 Bricco Maiolica Barolo Contadin 3L. Per l’ultimo lotto, in collegamento con Grinzane, 2004 Cavallotto Barolo Bricco Boschis Vigna San Giuseppe 3L, 2010 Poderi Colla Barbaresco Roncaglie 5L. Una selezione fantastica che abbiamo la fortuna e l’onore di presentare a un pubblico molto competente».

All’ultimo lotto, sono poi stati aggiunti dall’Italia ben 4 magnum (e voleranno nella giornata di oggi con il tartufo da 880 g)

  • 2011 Oddero Poderi e Cantine Barolo Villero 3L
  • 2007 Pellissero Giorgio Barbaresco Vanonotu 1,5L
  • 1985 Cordero di Montezemolo Barolo Monfaletto 3L
  • 1995 Cortese Giuseppe Barbaresco Rabaja 3L

Robert Sleigh, direttore vini Sotheby’s Asia, ha contribuito al successo della serata entusiasmando il pubblico con grande professionalità collaborando con tutto il team del ristorante e di Mother’s Choice.

 

Per maggiori informazioni

areté food and wine consulting
HONG KONG – 20th Floor, Central Tower, 28 Queen’s Road, Central
T +852 2159 9193

MILANO – 3rd Floor via Spartaco 10
T +39 3296323583
[email protected]

aretefoodandwine.com

nomayo.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.