Azienda Agricola Biologica Agrimar

23/8/2019 1.6 MILA
Famiglia MArottoli Agrimar
Famiglia MArottoli Agrimar

di Michele Polignieri

Allevare i suini in regime welfare, portarli alla macellazione nella migliore condizione possibile e produrre salumi senza ricorso alla chimica (giacchè le poche quantità non prevedono lunghi periodi di vita conservativa), ci aiuta.

Degustare, non masticare, i salumi Bio dei Marottoli a Genzano (Pz), azienda a ciclo integrale, mi ha riportato ai profumi dei prosciutti di Venticano fatti con le carni del maiale pelatello casertano, on the road, al Jamon de Saint Remy en Bosses , on the mountain, al suino calabrese allevato sottocasa dal dopo guerra fino agli anni ’80 e a qualche sacca di resistenza porcina nelle contrade tra Spinazzola e Venosa.

Agrimar-Azienda
Agrimar-Azienda

Ci vuole il dono, si, che non è per tutti;

è questo il piccolo ma importante ingrediente, che rende unica ogni azione umana, e tra le produzioni agricole,  un alimento fonte di piacere.

Agrimar-Meticci grufolanti
Agrimar-Meticci grufolanti
Agrimar-Alimentazione integrativa
Agrimar-Alimentazione integrativa
Agrimar - allevamento libero Bioagrimar maiale nero lucano
Agrimar – allevamento libero Bioagrimar maiale nero lucano

Accettare il cibo dagli sconosciuti, rende tutto dannatamente difficile; occorre molta confidenza nei confronti di chi mette le mani nel nostro cibo, occorre rispetto per se stessi, nell’introdurre nel proprio corpo molecole strategiche capaci di trasformare la materia in Energia e Spirito, occorre testardaggine per avere la pazienza di saper cercare, occorre amore, intelletto e, soprattutto, stomaco, già, perchè lo stomaco comprende piu’ del cuore se un cibo è stato fabbricato con amore…..

E questo è un talento, un dono cioè,  che non è per tutti, né puoi costruirlo.

Ora sarà pur vero che il sovraffollamento tra  gastrofighetti  e “belle signore” perennemente  in modalità “calice a vista” , sia diventato puro folclore, noni si spiega perché, dall’altro,  a valutare un olio di oliva o un pacco di pasta, un formaggio o un chilo di carne si  rivolga attenzione agli oncologi,  a dietologi che, con tutto il rispetto, non è che abbiano tanto in animo la conoscenza delle filiere degli alimenti, conoscenza delle dinamiche produttive e del riconoscimento dei difetti attraverso l’analisi sensoriale, e non si badi piu’ di ogni cosa a porre in risalto i pre-requisiti di un alimento cibo,  che da soli saranno esaustivi per una scelta ragionata sulle pratiche alimentari di ciascuno.

Per bilancine di calorie,  composizione centesimale degli alimenti, e ridicola etichetta “nutrizionale” di fresco conio, basta il Dottor Google che non ha bisogno di “convegni” per ammaestrarci alla virtu’.

Agrimar-Legumi aziendali
Agrimar-Legumi aziendali
Agrimar-Olio EVO
Agrimar-Olio EVO

Un alimento agricolo di cui si conoscono i processi di produzione, sempre documentabili, si candida in confidenza e spontaneamente, a nutrire un corpo ed una mente alla stessa stregua.

Sarà poi la dose a trasformare qualsiasi cibo da cura a malattia (“Fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo.” (Ippocrate di Coo).

Agrimar - prosciutto
Agrimar – prosciutto
Agrimar - Salsiccia a catena di Cancellara stagionata
Agrimar – Salsiccia a catena di Cancellara stagionata
Agrimar Capocollo maiale nero
Agrimar Capocollo maiale nero
Agrimar-Capocollo
Agrimar-Capocollo

Ritenere dunque che  il consumo di pochi grammi  a settimana di questa roba, ottenuta da lavorazioni artigianali, zero chimica e scorciatoie tecnologiche faccia male, porta fuori strada.

Agrimar-Spezie
Agrimar-Spezie

Appare, dunque,  davvero innaturale il livore di taluni “esperti” di alimentazione che massacrano il popolo pecora argomentando la cancerogenicità dei derivati della carne.

In effetti nell’industria alimentare il ricorso ad adiuivanti tecnologici è frequente se non costante, ma sapere che nel mondo c’è possibilità di sopravvivenza anche per piccole realtà produttive come questa di oggi,  che trasferiscono cultura ed estetica del gusto al mondo intero, ci riempie il cuore di gioia.

Agrimar-Capocollo
Agrimar-Capocollo
Agrimar Guanciale maiale nero
Agrimar Guanciale maiale nero
Agrimar - Culatello maiale nero
Agrimar – Culatello maiale nero

Per cui,  facile decodificare le etichette, difficile trovare ingredienti che ci rendano tutti un po’ piu’ ‘ felici e per questo, se ne trovate, mangiatene pure….

E non finisce qui.

I Marottoli   tra Genzano di  Lucania e Cancellara custodiscono, allevandoli,  non solo i pregiati maiali neri lucani,  il  laboratorio di trasformazione annesso al corpo agricolo  dove vengono conciate le carni dopo macellazione  presso il vicino macello di Acerenza,   ma anche  pecore di razza Sarda  allevate al pascolo in modo tradizionale e le cugine transalpine Lacoune,  gli uliveti da cui producono un  Extravergine di Oliva di  notevole per la potenza fenolica  non consueta per  la zona  potentina,  ed una santabarbara di legumi.

Agrimar - Genzano di Lucania
Agrimar – Genzano di Lucania
Agrimar Uliveto Bio
Agrimar Uliveto Bio
Agrimar-Confezioni
Agrimar-Confezioni

 

Azienda Agricola Biologica AGRIMAR
85013 Genzano di Lucania-Telefono 0971 942401

Un commento

    Marco Galetti

    Bel pezzo, salumi di nicchia, penna di nicchia

    23 agosto 2019 - 10:32Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.