Babberia Ai Tre Pini dal 1987, a Palma Campania il regno del babà

27/2/2020 1.4 MILA

Babberia – Ai Tre Pini dal 1987
Via Nuova Sarno – Palma Campania
Tel. 08118196141
Aperto: dalle 06.00 alle 22.00
Chiuso: lunedì

 

Babberia Ai Tre Pini dal 1987
Babberia Ai Tre Pini dal 1987

di Francesca Faratro

Tra i dolci della Campania più conosciuti al mondo, quello che completa la triade dopo la sfogliatella e la pastiera, è sicuramente il babà. Dalla caratteristica forma un po’ buffa, spesso imprecisa per via della lievitazione, è un dolce che sembra facile da realizzare, mentre in realtà ha una lavorazione piuttosto complessa.

Babberia Ai Tre Pini dal 1987
Babberia Ai Tre Pini dal 1987, l’insegna

A questo principe della pasticceria classica napoletana, Gino Donnarumma un imprenditore di Palma Campania, comune della città metropolitana di Napoli, ha voluto dedicare il nome e la ristrutturazione di un locale ormai storico, che rischiava di chiudere i battenti “Ai Tre Pini”, qui dal 1987, chiamandolo proprio Babberia.

Negli anni questa pasticceria si era specializzata nella realizzazione di una ricetta che con il tempo aveva conquistato numerosi clienti provenienti da ogni parte della regione per gustare un babà realizzato a regola d’arte. Da qui l’idea di dedicare al babà gran parte della produzione artigianale.

Babberia Ai Tre Pini dal 1987- Il locale
Babberia Ai Tre Pini dal 1987- Il locale

 

Donnarumma, cogliendo le potenzialità di un’attività artigianale solida e di tradizione, ha acquistato il marchio della pasticceria, chiedendo al proprietario storico Aniello Simonetti, abile pasticciere ed esperto nella preparazione del babà, di continuare a produrre dolci, stavolta per lui e per la sua attività.
Ecco allora per il locale una nuova identità, un nuovo palcoscenico, che però ha valorizzato al meglio proprio quel prodotto, in  tutti i gusti e le declinazioni, che lo aveva reso famoso.

 

Il pasticciere storico è purtroppo venuto a mancare lo scorso febbraio, ma avendo avuto la straordinaria capacità di trasmettere tecnica e segreti del suo mestiere, oggi il suo babà resta lo stesso tra le mani sapienti dei suoi collaboratori.

BABBERIA - Baba' crema e amarene
BABBERIA – Baba’ crema e amarene

Alla Babberia oggi trovate un ambiente dalle linee moderne ed essenziali, con un servizio attento e cortese, che invita ad assaggiare i tanti gusti e, soprattutto, a tornare.

E’ il babà classico quello ad essere preferito da tutti, il più richiesto: senza crema e capace di mettere in risalto una gustosa e delicata bagna al rum.
Per i più golosi spazio ai gusti più “cioccolatosi”, con gli omaggi agli snack della Kinder più conosciuti dalle diverse generazioni oppure alla immancabile Nutella.

 

BABBERIA - Baba' nocciotella
BABBERIA – Baba’ nocciotella
BABBERIA - Interno del baba'
BABBERIA – Interno del baba’

 

BABBERIA - Baba' al Kinder cereali
BABBERIA – Baba’ al Kinder cereali
BABBERIA - Baba' al Kinder bueno bianco
BABBERIA – Baba’ al Kinder bueno bianco
BABBERIA - Baba' al biscottino Plasmon
BABBERIA – Baba’ al biscottino Plasmon

Immancabili i gusti con crema alla nocciola, al pistacchio, al cocco o la versione alla ricotta e pera.

BABBERIA - Baba' classico
BABBERIA – Baba’ classico
BABBERIA - Baba' misti
BABBERIA – Baba’ misti

Per quasi tutti i gusti ci sono anche le mini porzioni così da poter optare per una degustazione  ai più golosi.

BABBERIA - Particolare del packaging
BABBERIA – Particolare del packaging
BABBERIA - Le confezioni
BABBERIA – Le confezioni