Beer Dock Lab, la nuova birreria ludica di Torre del Greco

16/12/2018 1.2 MILA
Alfonso Agovino, co-titolare del Beer Dock Lab
Alfonso Agovino, co-titolare del Beer Dock Lab

di Alfonso Del Forno
Una sala giochi per chi ama la birra è l’idea balenata nella testa di Alfonso Agovino e Antonio Crispino quando hanno progettato il loro nuovo locale.

Carlo Matracia al bancone del Beer Dock Lab
Carlo Matracia al bancone del Beer Dock Lab

La magia è stata trasformare l’idea in realtà. Questo è quello che può toccare con mano chi varca la soglia del Beer Dock Lab, aperto pochi giorni fa a Torre del Greco.

L'ingresso del Beer Dock Lab
L’ingresso del Beer Dock Lab
Bancone e cella frigo del Beer Dock Lab
Bancone e cella frigo del Beer Dock Lab

Le due sale sono caratterizzate dal forte utilizzo di acciaio e mattoncini, in perfetto stile industriale, così come pure l’arredo, realizzato con materiale di recupero riadattato a nuove funzioni. Nella sala d’ingresso fa bella mostra di sé la carrozzeria anteriore di un’auto riadattata a divano, così come gli sgabelli realizzati con vecchi fusti d’acciaio. Per meglio evidenziare la parte ludica del progetto, è presente una console di giochi che tutti possono usare. Entrati nella seconda sala, si nota immediatamente sul fondo la cella a vista con tutti i fusti collegati al banco di spillatura, dove trovano posto ben venti spine. Sulla parete laterale, trova spazio una grande lavagna con la Tap List delle birre disponibili alla spina, con relativi prezzi.

Sala principale del Beer Dock Lab
Sala principale del Beer Dock Lab
Beer Dock Lab - Divanetto
Beer Dock Lab – Divanetto

Al bancone si destreggiano Alfonso Agovino e Carlo Matracia,  che trasmettono allegria con la loro simpatia, oltre che dispensare consigli sulle birre presenti. Questo è il vero cuore del Beer Dock Lab, che definisco una vera e propria birreria più che un pub.

Degustazioni al banco del Beer Dock Lab
Degustazioni al banco del Beer Dock Lab
Coppiette romane
Coppiette romane
I tramezzini del Beer Dock Lab
I tramezzini del Beer Dock Lab
Tagliere di salumi e formaggi
Tagliere di salumi e formaggi

Mettere la birra al centro del progetto è stata una scelta ben precisa, visto che il food, composto da stuzzicheria, toast e taglieri, viene proposto come supporto alla bevuta, ma non rappresenta il focus principale del progetto BDL. Ritornando alle birre presenti, quindici spine sono riservate a tre marchi (Brewdog, Stone e Mikkeller), quattro sono dedicate ai birrifici italiani e una alle birre gluten free.

Tap List del Beer Dock Lab
Tap List del Beer Dock Lab

La restante parte dell’offerta brassicola è affidata a una bella presenza di lattine e qualche bottiglia. Nel locale non c’è il servizio e quindi le persone si avvicinano al bancone, ordinano le birre e poi si accomodano dove meglio ritengono di stare. Il Beer Dock Lab è un vero e proprio laboratorio sperimentale, sotto quest’aspetto, offrendo un approccio alla birra diverso da quello che si trova in giro. Fare un salto al BDL è un invito alla scoperta di un nuovo modo di bere in Campania. Cheers!

Il lavabo ricavato da un fusto
Il lavabo ricavato da un fusto

Beer Dock Lab
Corso Garibaldi 31
Torre del Greco – Na-

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.