Beviamoci Sud – I grandi rossi del Sud a Roma. Ecco le aziende e i seminari

1/2/2020 4.2 MILA
Beviamoci Sud – Festival dei Vini Rossi del Sud Italia
Beviamoci Sud – Festival dei Vini Rossi del Sud Italia

Dopo due edizioni di “Aglianico a Roma”, segnate da un grande successo di pubblico, l’agenzia Riserva Grande, Luciano Pignataro ed Andrea Petrini (Percorsi di Vino), hanno deciso di ampliare ulteriormente la sfida creando per la prima a volta a Roma il primo festival dei vini rossi del Sud Italia.

L’appuntamento per operatori ed appassionati è per Sabato 1 febbraio, dalle 14 alle 20, e domenica 2 febbraio 2018, dalle 11 alle 19 all’interno delle sale del Radisson Blu Hotel di Roma dove, attraverso banchi di assaggio e seminari tematici, operatori e appassionati di tutto il mondo potranno scoprire e degustare oltre 200 vini rossi provenienti da Campania, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e anche se, per omaggiare la nostra Regione di appartenenza, ospiteremo una piccola delegazione di vignaioli del sud del Lazio.

“Dopo due edizioni di Aglianico a Roma – dichiara Andrea Petrini, promotore dell’evento assieme a Riserva Grande e Luciano Pignataro – crediamo sia arrivato al momento giusto di portare nella Capitale tutti i grandi vini rossi del Sud e non soltanto una piccola rappresentanza. E’ tempo che tutti i wine lover romani abbiano una manifestazione dove possano degustare tutte le eccellenze vinicole nostro Meridione che è culla di grandi vini intrisi di storia, cultura e territorialità unica al mondo. Siamo davvero orgogliosi di questo evento che segnerà un ulteriore passo per incrementare la conoscenza del vino a Roma”.

 

LE AZIENDE PRESENTI (ELENCO PROVVISORIO)

BASILICATA

BasiliscoBarile – PZ

Cantina Il Passo, Barile – PT

Cantine Del Notaio, Rionero in Vulture – PZ

D’Angelo, Rionero in Vulture – PZ

Masserie Dell’Imperatore, Melfi – PT

Tenuta I Gelsi, Rionero in Vulture – PZ

Tenuta Parco dei Monaci, Matera – MT(Le ali di Mercurio)
Terre Degli Svevi Re Manfredi, Venosa – PZ

 

CALABRIA

A’ Vita, Cirò Marina – KR

Cantine Viola, Saracena – CS

Casa Comerci, Badia Di Nicotera – VV

Cataldo Calabretta, Cirò Marina – KR

Librandi, Cirò Marina – KR

Sergio Arcuri, Cirò Marina – KR

Tenuta Del Conte, Cirò Marina – KR

Terre Di Balbia, Altomonte – CS

Vignaioli Artigiani di Cosenza – CS

 

CAMPANIA

Antico Castello, San Mango Sul Calore – AV

Boccella Rosa, Montemarano – AV

Bosco De’ Medici, Pompei, NA (Le ali di Mercurio)
Cantina di Solopaca, Solopaca – BN

Fattoria la Rivolta, Torrecuso – BN

Fontanavecchia, Torrecuso – BN

Fratelli Addimanda, Taurasi, AV

Il Verro, Formicola – CE (Le ali di Mercurio)
La Fortezza, Torrecuso – BN

La Guardiense, Guardia Sanframondi – BN

Macchie Santa Maria, Montemiletto – SA

Mila Vuolo, Salerno – SA

Montevetrano, San Cipriano Piacentino – SA

Mustilli, Sant’Agata De’ Goti – BN

Tenuta Cavalier Pepe, Sant’Angelo all’Esca – AV

Tenuta Sant’Agostino, Solopaca – BN (Le ali di Mercurio)
Tenuta Scuotto, Lapio – AV

Tenute Bianchino, Mondragone – CE

Terra Di Lavoro – Sessa Aurunca – CE

Verrone Viticoltori, Cannetiello – SA

Villa Dora, Terzigno – NA

Villa Raiano, San Michele di Serino – AV

Viticoltori De Conciliis, Prignano Cilento – SA

Viticoltori Lenza, Potecagnano Faiano – SA

 

LAZIO

Cantine Palombo, Atina – FR

Cantina Sociale Piglio\L’avventura, Piglio – FR

RaimondoAffile – RM

Poggio Alla MetaCasalvieri – FR

 

MOLISE

Claudio CipressiSan Felice Del Molise – CB

Cantine Catabbo, San Martino in Pensilis – CB

Di Majo Norante, Campomarino Lido – CB

Tenute Martarosa, Nuova Cliternia – CB

 

PUGLIA

Antica Enotria, Cerignola – BA

Cantine Amastuola, Massafra – TA

Conti Zecca, Leverano – LE

Masseria Faraona, Corato – BA (Le ali di Mercurio)
Masseria Jorche, Torricella – TA

Menhir, Bagnolo Del Salento – LE

Ognissole, Canosa Di Puglia – BA

Severino Garofano, Copertino – LE

 

SICILIA

Cantine Russo, Castiglione di Sicilia – CT

Casa di Grazia, Gela – CL

Ciro Biondi, Tre Castagni – CT

Fazio, Fulgatore – TP

 

SARDEGNA

Audarya, Serdiana – CA (Le ali di Mercurio)
 

PROGRAMMA


SABATO 1 FEBBRAIO 2020

Ore 14:00 – Apertura banchi di assaggio

Ore 14:00 – Seminario: Negroamaro e Primitivo, la Puglia di Gianfranco Fino

Ore 17:30 – Seminario: Sulle Ali Di Mercurio

Ore 20:00 – Chiusura banchi di assaggio

 

DOMENICA 2 FEBBRAIO 2020

Ore 11:00 – Apertura banchi di assaggio

Ore 14:00 – Seminario: I Grandi Rossi del Sud Italia

Ore 17:00 – Seminario: Lo strano caso del Merlot in Irpinia. Verticale Storica di Patrimo di Feudi San Gregorio

Ore 19:00. Chiusura banchi di assaggio

 

Modalità di acquisto dei biglietti di entrata

Ingresso alla manifestazione (banchi di assaggio): 25€

Ingresso alla manifestazione più un seminario: 45€

Ingresso alla manifestazione più due seminari: 70€

Per i seminari iscrizione obbligatoria: eventi@riservagrande.com

 

 

Convenzioni

Sommelier: 20€ (previa dimostrazione con tesserino valido anno corrente)

Soci Riserva Grande/EnoRoma 20€

All’ingresso della manifestazione è richiesta una cauzione di 5€ per il calice di degustazione. Tale cauzione verrà restituita al termine della degustazione, previa restituzione del calice.

 

Beviamoci Sud – Festival dei Vini Rossi del Sud Italia

Sabato 1 febbraio 2020 ore 14.00 – 20.00
Domenica 2 febbraio 2020 – ore 11.00 – 19.00

Radisson Blu Hotel, Via Filippo Turati 181 – Roma

Info e accrediti operatori: eventi@riservagrande.com

 

Costo: 45€

Iscrizione obbligatoria: eventi@riservagrande.com

La quota COMPRENDE anche l’ingresso ai banchi di degustazione con oltre 200 vini.

 

Modalità di acquisto dei biglietti di entrata

Ingresso alla manifestazione (banchi di assaggio): 25€

Ingresso alla manifestazione più un seminario: 45€

Ingresso alla manifestazione più due seminari: 70€

Per i seminari iscrizione obbligatoria: eventi@riservagrande.com

 

Convenzioni

Sommelier: 20€ (previa dimostrazione con tesserino valido anno corrente)

Soci Riserva Grande/EnoRoma 20€

All’ingresso della manifestazione è richiesta una cauzione di 5€ per il calice di degustazione. Tale cauzione verrà restituita al termine della degustazione, previa restituzione del calice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.