Bianco Margherita 2016, Cantine Viola

2/3/2020 1.8 MILA
Cantine Viola
Cantine Viola

di Antonella Amodio

Bianco Margherita 2016
Cantine Viola
€ 18,00
Via Roma, 18  87010 Saracena ( CS )
Tel 0981 349099 [email protected]

Cantine Viola: solo tre ettari di vigneti a conduzione biologica, dai quali si ricavano vini sorprendenti, legati a secoli di storia. Esempio ne è il Moscato di Saracena, conosciuto già nel XVI secolo e del quale si trova traccia in trattati enologici dell’800, che ha rischiato l’estinzione.

Cantine Viola
Cantine Viola

Fu proprio la famiglia Viola a recuperarne la tradizione, coltivando le uve di moscato di Saracena e vinificandole con una particolare procedura, che lo rende unico al mondo. Nei terreni di proprietà, costituiti da argilla rossa, che si affacciano sulla Piana di Sibari e sul mar Ionio, si coltivano solo vitigni autoctoni, a partire proprio dalle uve di moscatello di Saracena, poi magliocco dolce, guarnaccia bianca, malvasia e mantonico bianco. Con queste due ultime varietà di uve si produce il Bianco Margherita, il cui nome rende omaggio alla moglie di Luigi Viola, proprietario e fondatore delle cantine. Un vino fuori dall’ordinario, con una chiara impronta personale, che prevede la fermentazione e l’affinamento parte in acciaio e parte in barrique.  Nel bicchiere mostra un luminoso colore giallo paglia mentre all’olfatto i profumi di mela, erba medica, nuance di abete e toni vanigliati fanno da imprinting al vino. Al palato ha ampiezza, agilità e lunghezza e si dichiara decisamente iodato. Sentiremo sempre più spesso parlare della Calabria vitivinicola, che conta un giacimento importante di vitigni autoctoni (se ne annoverano circa 184, di cui 77 non sono ancora stati recensiti nel Catalogo mondiale delle viti), nella cui valorizzazione sono impegnate tante nuove realtà imprenditoriali e brave giovani leve che riprendono il lavoro lasciato dai nonni.

Un commento

    Vicente Enzo Di

    Espectaculare il articulo, salutti a la familia Viola , Especialmente a Roberto

    3 marzo 2020 - 03:17

I commenti sono chiusi.