BraceRe a Venosa, la carne di qualità e una cucina solida da non perdere

23/4/2022 1.2 MILA

BraceRe a Venosa
Piazza Orazio, 13
Aperto a pranzo e cena
Chiuso il lunedì
Cell. 3518898900 / 0972207193

BRACERE
BRACERE

di Francesca Faratro

E’ nella città di Orazio, avvolta dai tornanti ricchi di vegetazione che colorano la strada che qui vi conducono, che nel centro della piazza principale troviamo BraceRe. La patria della “ciccia”, di scena in un locale finemente ristrutturato, due imprenditori di origine campana hanno dato vita ad un locale dal carattere deciso, incentrato su ingredienti e carni selezionate con cura. Con la stessa e meticolosa attenzione vengono scelti i prodotti che  ompongono l’ampio menù.

BRACERE - L'esterno del locale
BRACERE – L’esterno del locale

Cucina a vista custodita da lastre che lasciano alternare vetri e rame ed uno staff giovane e preparato pronto a soddisfare ogni esigenza.

BRACERE - Gli interni e la cucina a vista
BRACERE – Gli interni e la cucina a vista

Tappa perfetta per chi va alla ricerca di un localino dove trascorrere la propria gita fuori porta, ideale per chi vuole lasciarsi coccolare dalla cucina buona, servita fra le mura storiche di una città tranquilla e pronta ad accogliere il viandante.

Fra le proposte, tanti gli omaggi al territorio, con prodotti che caratterizzano i piatti.

BRACERE - Pane e taralli
BRACERE – Pane e taralli
BRACERE - Le bruschette
BRACERE – Le bruschette
BRACERE - L'olio
BRACERE – L’olio

A partire dai tagliere, diversi quelli proposti, anticipati da crostini serviti con patè di olive e peperone crusco ed un cestino di pane lucano, taralli e focaccia.

C’è la proposta dedicata agli amanti dei formaggi con pecorino stagionato, cacioricotta e caciocavallo podolico, trionfa la mozzarella di bufala campana e le varie marmellate prodotte con ortaggi e frutta locale che cambiano in base alla stagionalità, stavolta a base di barbabietola ed arancia.

BRACERE - Tagliere di formaggi
BRACERE – Tagliere di formaggi

Per gli amanti dei salumi c’è la versione con gli insaccanti con carni di tipologie diverse: lo speck ed il capocollo di cinghiale, il salame di bue, i funghi cardoncelli in olio, la caponata e le zucchine con cacio ed uova. Imperdibile anche la variante con la porchetta, una vera chicca.

BRACERE - Tagliere di salumi
BRACERE – Tagliere di salumi
BRACERE - Tagliere con porchetta
BRACERE – Tagliere con porchetta

Si procede con le carni cotte a fuoco mentre per chi non le preferisce panini ed insalate completano la proposta. A scelta i tagli di scottona podolica o marchigiana rubano la scena con tagliate, filetti e fiorentine mentre per chi va alla ricerca di una degustazione completa, perfetti sono i misti sfiziosi realizzati con carni di prima scelta. C’è l’assaggio del maialino nero con pancetta e salsiccia di produzione locale o la selezione di cinghiale, agnello ed i suoi arrosticini. Da non perdere, gli spiedini siciliani, una sorta di bombette pugliesi in stecco, ovvero fettine di carne di bovino farcite e successivamente panate e croccanti.

BRACERE - La vetrina delle carni
BRACERE – La vetrina delle carni
BRACERE - La fiorentina
BRACERE – La fiorentina
BRACERE - Il misto carni con agnello, arrosticini e salsiccia lucana fatta in casa
BRACERE – Il misto carni con agnello, arrosticini e salsiccia lucana fatta in casa
BRACERE - Bombette, maiale e salsiccia lucana fatta in casa
BRACERE – Bombette, maiale e salsiccia lucana fatta in casa

Impossibile non concludere in dolcezza, scegliendo uno o più dolci presenti in carta. Imperdibile e goloso il “Cannolo siciliano in viaggio verso la Basilicata”, ovvero farcito con crema di ricotta di pecora e guarnito con peperone crusco ricoperto di cioccolato fondente. Ci sono poi i zuccottini firmati Libutti, la frutta brinata o il tiramisù dell’Antica Pasticceria Ducale.

BRACERE - Il cannolo
BRACERE – Il cannolo
BRACERE - Lo zuccotto e la castagna brinata
BRACERE – Lo zuccotto e la castagna brinata

Bracere, il locale che mancava a Venosa, è la prossima tappa da pianificare con la bella stagione alle porte, le giornate calde e lunghe e la voglia di poter degustare i piatti di un territorio rimasto ancora genuino.

BRACERE - I vini, La Firma
BRACERE – I vini, La Firma
BRACERE - I vini, Serra del Prete
BRACERE – I vini, Serra del Prete
BRACERE - I vini, l'Aglianico del Vulture della Cantina di Venosa
BRACERE – I vini, l’Aglianico del Vulture della Cantina di Venosa

A corredo della piacevole esperienza, birre artigianali e poi ci sono i vini, meglio se lucani, prodotti con Aglianico pieno di forza e capace cullare il pasto che certamente, si farà ricordare!

BRACERE - La birra
BRACERE – La birra

Un commento

    Denny

    Indirizzo da provare sicuramente per chi visiterà la cittadina di Venosa patria di Orazio Flacco, ricca di storia e di monumenti: da non perdere L’Incompiuta, la Cattedrale ed il Castello.
    Da visitare poi le varie cantine presenti in loco.
    Carpe Diem

    25 Aprile 2022 - 19:52Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.