Cafè Sofà, un angolo de Il Giardino di Ginevra di Anna Chiavazzo accanto alla Reggia di Caserta

2/2/2019 2.7 MILA
Cafe' e Sofa' - Anna Chiavazzo e Antonello Palmiero
Cafe’ e Sofa’ – Anna Chiavazzo e Antonello Palmiero

di Antonella Amodio

Se cercate un posto dove bere un tè, un caffè, un bicchiere di vino, o mangiare una fetta di torta preparata dalla maestra pasticcera Anna Chiavazzo, il Cafè Sofà è il locale che fa per voi.

Anna Chiavazzo
Anna Chiavazzo

In pieno centro di Caserta, in un angolo di strada crocevia di profumi e sapori, nasce il nuovo locale di Anna Chiavazzo avviato in collaborazione con il figlio Antonello Palmiero, esperto di food&beverage.

Cafe' Sofa' - ingresso
Cafe’ Sofa’ – ingresso

Due menti creative che portano in una veste nuova il collaudato e storico Giardino di Ginevra, con sede a Casagiove, nella città borbonica. Il Cafè Sofà è aperto dalla colazione al calar della notte, ricevendo gli ospiti in salette distribuite su due piani, in un’ atmosfera retrò che interpreta lo stile tradizionale – con incursioni innovative – della proposta gastronomica.

Cafe' Sofa' - sale
Cafe’ Sofa’ – sale

Cafè Sofà è un posto per la colazione e per l’aperitivo, per il tè e per il dopo cena. Ampia la proposta di stuzzichini ( pane, crackers, grissini, tartine e vol au vent preparati rigorosamante da Anna ), di piatti veloci, come le selezioni di salumi e formaggi, le crostate salate ripiene di verdura di stagione e tanto altro ancora che varia di giorno in giorno con molti riferimenti alle specialità territoriali. Il tutto abbinato ad una ampia e ricercata selezione di vini campani curata dal figlio Antonello.

Cafe' Sofa' - particolari
Cafe’ Sofa’ – particolari

Lo zoccolo duro del locale rimane la pasticceria. Da Cafè Sofà sono disponibili tutti i dolci preparata da Anna nel suo laboratorio: Il Giardino di Ginevra. Dolci tradizionali, come la pastiera napoletana (con sei varianti: la frolla al caffè, al grano cotto in acqua di rose, alla mela annurca ec..) alla selezione di cioccolateria ( suggerisco di assaggiare la serie di cioccolatini dedicati alle donne della storia della Reggia di Caserta. Un percorso a dir poco emozionale. ), il PannDiBufala realizzato con la panna di latte di bufala campana al quale è affiancato anche la versione salata. Un omaggio al territorio.

Cafe' Sofa' - biscotti e torte
Cafe’ Sofa’ – biscotti e torte
Cafe' Sofa' - preparazioni di Anna Chiavazzo
Cafe’ Sofa’ – preparazioni di Anna Chiavazzo

Le materie prime utilizzate per le preparazioni sono accuratamente selezionate, con preposte sia dolci che salate.

Cafe' Sofa' - preparazioni di Anna Chiavazzo
Cafe’ Sofa’ – preparazioni di Anna Chiavazzo

Andare da Cafè Sofà significa “vivere” uno spazio che è ben oltre una caffetteria. È un tuffo nel passato fatto di buone maniere, di raffinatezza, accoglienza ed esperienze gustative fuori dal comune, un modo elegante di intendere il “finger food” o la pasticceria.

Cafe' Sofa' - torta
Cafe’ Sofa’ – torta
Cafe' Sofa' - cioccolattini
Cafe’ Sofa’ – cioccolattini

Un posto magico dove Maria Carolina d’Austria, moglie di Ferdinando IV di Napoli, sarebbe venuta   sicuramente dalla vicina Reggia a bere un tè.

Cafe' Sofa' - logo
Cafe’ Sofa’ – logo

Short Breakfast: bevanda a scelta, fetta di torta da colazione a scelta, biscotto o cioccolatino € 8,00
Drink: Negroni € 8,00
Crostate: € 25,00 al Kg
Cioccolati e Pralineria € 60,00 al Kg

Cafè Sofà – Il Giardino di Ginevra
Largo Sant’ Elena, 2  81100 Caserta

Aperto dalle 08:00 alle 22:30