Calamari ripieni di torzelle in guazzetto napoletano di Da Umberto

5/3/2011 2.9 MILA
la torzella

Una ricetta della famiglia Di Porzio dello storico Ristorante Pizzeria Da Umberto di Via Alabardieri 30 (Napoli) con la torzella

Ingredienti per 4 persone:
4 calamari da.250 grammi circa
kg.1 di Torzelle del Vesuvio
gr.40 di Parmigiano grattugiato
una decina di olive di Gaeta snocciolate
capperi, uva passa e pinoli
1 spicchio d’aglio
gr. 500 di Pomodorini del Piennolo
2 acciughe
olio extravergine q.b.
basilico, prezzemolo tritato, pangrattato, sale q.b.

Preparazione:
Pulire e lavare le torzelle, sbollentarle in acqua salata, quindi ripassarle in padella con acciughe, uva passita, pinoli, olive e capperi aggiungendo una spolverata di formaggio. Completare la cottura per qualche minuto, in modo che le verdure restino croccanti.
Pulire e svuotare i calamari, poi farcirli con le torzelle chiudendo l’estremità con la testa del calamaro. Porre i calamari in una teglia con 2 cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio, i pomodorini e gli aromi, spolverizzare con un cucchiaio di pane grattugiato e formaggio e infornare a 180° per 20 minuti coprendo la teglia per il primo quarto d’ora.
A cottura ultimata disporre i calamari in un piatto e far restringere un pochino il sughetto sul fuoco; quando sarà pronto versarlo sui calamari e servire.

ricetta raccolta da Monica Piscitelli

2 commenti

    francesco rizzuti

    complimenti …!!!!!!Brava Monica … LE torzelle non le conoscevo

    5 marzo 2011 - 14:51

    Monica Piscitelli

    come? chef mi sorprendi…sono anche molto saporite! Vagamente ricordano il sapore dei friarielli napoletani, ma sono leggermente più aromatiche, la consistenza più tenace. Ottime da proporre ai tuoi clienti golosi ; )

    5 marzo 2011 - 17:59

I commenti sono chiusi.